L’Inter si risveglia con la Juve

A Miami l’Inter ha superato la Juventus dopo un’interminabile serie di rigori (10-9 in punteggio finale), evitando così un’altra sconfitta e questa avrebbe potuto pure starci vista la forza dei bianconeri, che tra l’altro avevano riposato un giorno in più. Rispetto alla scoppola di Indianapolis con il Valencia, autentico buco nero dell’estate nerazzurra, la stessa squadra ha ripreso il filo logico di Amburgo e Chelsea tornando a mostrare progressi, finanche insospettabili alla vigilia.
E’ calcio d’agosto anche questo, sia ben chiaro, con tutti gli abbagli tipici di stagione, ma se l’Inter non è ancora la squadra ordinata e coraggiosa ammirata con la Juve, non è certo neppure l’armata Brancaleone vista col Valencia. La rosa necessita di puntelli importanti e decisivi, in difesa, a centrocampo e magari pure in attacco. Come dire che tutto quello che stiamo vedendo ancora non è reale, perché di qui al 2 settembre, almeno due nuovi interpreti nei ruoli più delicati dovrebbero essere innestati.
Al di là del gol dell’1-0 nel primo tempo, Ricky Alvarez ha fatto il suo sia da seconda punta alle spalle di Palacio, sia da mezzala, com’è stato schierato nella seconda parte della ripresa e dietro, al di là dei consueti momenti d’affanno l’organizzazione complessiva ha retto, cedendo solo per il rigore assai dubbio concesso a Vucinic. C’è da lavorare e lo sapevamo ma almeno lo spirito di Miami è quello giusto, anche se il tifoso medio continua a cambiare idea ogni cinque minuti sull’Inter. Lo fa regolarmente ad ogni partita ufficiale, figuriamoci nelle amichevoli estive.

38 Commenti su L’Inter si risveglia con la Juve

  1. Alessandro // 7 agosto 2013 a 11:11 //

    Leggo e trasecolo: un editoriale di GLR senza riferimenti ai tifosi beceri. Poi arrivo all’ultimo stralcio (“C’è da lavorare e lo sapevamo ma almeno lo spirito di Miami è quello giusto, anche se il tifoso medio continua a cambiare idea ogni cinque minuti sull’Inter. Lo fa regolarmente ad ogni partita ufficiale, figuriamoci nelle amichevoli estive”), e mi faccio una grande risata. Perché, perdio, hai ragione. E mi piace leggerti quando sei acido. Buone ferie!

  2. Roberto Scibetta // 7 agosto 2013 a 11:19 //

    Ero e resto attendista: questa squadra ha bisogno (come minimo) di un esterno convincente e di un mediano con piedi buoni e grinta (tipo il Cuchu di qualche anno fa).
    Poi ne riparliamo.

  3. Roberto // 7 agosto 2013 a 11:52 //

    I commenti sono l’anima dei blog, ma è difficile dire di più e di meglio di quanto non abbia già fatto tu in questa ventina di righe. Fotografia perfetta!
    Giusto sottolineare che il mercato non è affatto completato: così com’è, la squadra è ancora “zoppa”. Meglio sbrigarsi, affinchè Mazzarri (uno che il proprio lavoro lo sa fare bene…) possa finalmente lavorare con tutti gli effettivi. Dopodichè, tempo al tempo… 😉

  4. Ferruccio Galli // 7 agosto 2013 a 12:02 //

    concordo in pieno col tuo editoriale. questa vittoria non cambia nulla, siamo una squadra che necessita di due o meglio tre innesti importanti, gente che venga a fare il titolare per essere competitivi per il terzo posto. ma e’ possibile che con la Giuve gli arbitri le regalano sempre qualcosa? ma sara sempre un caso? il giorno che ci daranno un rigore inesistente per vincere un derby d’Italia mi sposo.

  5. floridi mario // 7 agosto 2013 a 12:26 //

    i probemi restano. appena allungati abbiamo ballato di nuovo. dietro non sono fulmini ma se ben protetti un pochino reggono. se i fantasisti avversari arrivano liberi al limite dell’area ti devastano. darei una nota di merito per il guaro: se gioca umile (ma ci credo poco) e limita i raid non scoppia e aiuta la squadra in difesa e se arriva a sorpresa davanti fa piu male.
    bene alvarez e ranocchia.

  6. Paolo Assandri // 7 agosto 2013 a 12:56 //

    Ciao Gianluca, come al solito sento dire frasi a caso sul mercato. Io, per come posso, mi sono documentato. La media voto è il parametro più affidabile, basti pensare che i primi tre centrocampisti per rendimento dell’anno scorso sono anche i primi tre in media voto: Borca Valero, Hamsik, Pizzarro. Taider è sotto la sufficienza (5,7) (curioso che Duncan sia uno tra i migliori per media in B e si sente dire che il bolognese vale 5 volte Duncan). Nainggolan è nella top 15. Kuz mi è piaciuto.

  7. Michelangelo Torres // 7 agosto 2013 a 13:40 //

    Di certo un passo avanti rispetto al Valencia, dove al di là di tutto avevo rivisto la tendenza a ‘sbracare’ tipica dello scorso anno (vedi Firenze o Udinese in casa). C’é sicuramente da lavorare sia sul campo che sul mercato. A questo proposito le chiedo se c’é la possibilità che negli ultimi giorni di mercato arrivi un ‘esubero’ da qualche top club, attraverso un’ operazione ‘low cost’, magari in prestito oneroso con diritto di riscatto, un giocatore tipo Alex Song tanto per fare un nome.

  8. Christian // 7 agosto 2013 a 14:04 //

    Ciao Gianluca, complimenti per la trasmissione fino a notte inoltrata! Assolutamente da replicare durante il campionato!!!!!!ciao

  9. Alvarez, ai livelli che vogliamo noi tifosi, può giocare solo da seconda punta, per come lo vedo io. In quel ruolo è bravo ed in linea con la sua valutazione economica: non è veloce come Lamela, ma non si può dire che non veda la porta. Cederlo è sbagliato.
    Serve un centrocampista, ammesso che Mazzarri riesca a far convivere Kovacic e Guarin (non facile, perchè sono molto forti con la palla, modesti senza, per ora).

  10. angelo // 7 agosto 2013 a 16:09 //

    Ricky in un gruppo di 22 giocatori ci puo’ stare benissimo.
    Importante e’ che stia bene fisicamente, altrimenti sembra molto piu’ lento di quello che realmente e’.

  11. Paolo Sabiu // 7 agosto 2013 a 17:00 //

    Che contro i gobbi i nostri abbiano trovato qualche motivazione in più? Beh, meglio così!
    Presumo che, visto che il passaggio di consegne del 65% delle quote da Moratti a Thohir avverrà più o meno il 20 agosto, probabilmente per un mercato più sostanzioso dovremo ormai attendere l’estate 2014.
    Per coprire i ruoli dove la formazione ha lacune, porteremo a casa con trattative affrettate (sempre se qualcuno arriverà) quello che passa il convento. Spero di essere poi smentito…
    Paolo – Novara

  12. Con mia grande sorpresa, sono rimasto colpito positivamente da Alvarez.

  13. Grazie a voi! Temo che, visti gli ascolti record, a quell’ora, faremo sempre più orari da metronotte!
    GLR

  14. E per un rigore ti consegni per tutta la vita? Folle!
    GLR

  15. Non sono per nulla acido, ma sono per la rieducazione culturale come in Vietnam dopo la guerra con gli Stati Uniti: io adoro i tifosi che parlano di pallone, mi fanno pisciare addosso dal ridere, ma parlare di calcio è un’altra cosa. Bisogna sempre distinguere chi parla di calcio da chi parla di pallone!
    GLR

  16. Marco // 8 agosto 2013 a 08:19 //

    Rimarrai zitello. Sappilo!

  17. Marco // 8 agosto 2013 a 08:22 //

    Non sono assolutamente un estimatore di Branca, anzi… Però se mi ha azzeccato (come sembra) le scommesse su Kovacic, Belfodil e Olsen mi basta e avanza.

  18. Ciao, ma abbiamo preso Rolando??? Mio Dio….Aldo, Giovanni e Giacomo l’avevano previsto quasi vent’anni fa!!! Al di là della battuta (scontata), che senso ha prendere un giocatore che l’anno scorso, con Mazzarri allenatore, non ha praticamente mai visto il campo? Ok, forse anche questa domanda polemica è scontata, però è lecito farsela, no?

  19. Partita che non sposta di una virgola quanto visto finora. I rinforzi ci vogliono (arriverà un centrocampista? ) a mio avviso meglio un difensore e un esterno, quindi sfoltire di 3-4 elementi. Bene la difesa a 3, speriamo che mazzarri non si spaventi e torni a 4, mentre invece non mi dispiace la soluzione 4-2-1 in avanti, considerato che le nostre punte non danno ancora garanzie piene, a parte palacio. Tra i giovani quello che mi è piaciuto di più nel precampionato è Capello (dicembre 1995).

  20. Una buona prestazione che però non cambia il tema, a mio parere servono titolari in difesa, sugli esterni e a centrocampo.
    Per valutare il valore dei nostri difensori basti pensare che il migliore è il neo arrivato 33enne campagnaro e siamo ancora in balia degli infortuni del 35enne samuel. Nagatomo e pereira fino a 3 anni sarebbero stati in tribuna tutto l’anno, l’attuale cambiasso e kuzmanovic non costituiscono prospetti di un centrocampo di livello.

  21. MarcoRos // 8 agosto 2013 a 17:39 //

    comprare tanto per comprate proprio non lo accetto, ora abbiamo praticamente chiuso per Rolando, follia pura!! Il reparto che mi preoccupa di più, però, è quello su cui si è investito di più, l’attacco; per me è stato un azzardo prendere sia Belfodil che Icardi spendendo intorno ai 15-20 milioni Mi chiedo, non sarebbe stato meglio puntare su un attacante che desse garanzie (Osvaldo) e prendere uno solo dei due?

  22. pietrospen // 8 agosto 2013 a 17:59 //

    Scusa Gianluca,
    chiedo a voi osservatori più pazienti come c… si fa a correre in soccorso al Milan dandogli Silvestre in 48ore, ovviamente in prestito, risolvendogli praticamente in diretta un buco d’organico, e la settimana successiva trattare Rolando !?!?
    è l’imprevedibile stop del giovane Samuel ad aver attivato la nuova intuizione del brancausilio? spiegatemi voi perchè io non capisco.
    Thohir dove sei? muoviti per favore e metti fine a quest’agonia

  23. Silvestre stava fuori rosa e ha permesso di recuperare un anno di soldi spesi. Vedremo se è stato un errore
    GLR

  24. E’ evidente che come ingaggio Belfodil e Icardi insieme costano la metà di Osvaldo. Rolando non è stato comprato ma acquisito in prestito a completamento della rosa. Come sempre, sarebbe opportuno vederli all’opera i nuovi prima di distruggerli. Se non ci sono soldi, soprattutto per alti ingaggi, e credo che anche il più gnucco ormai l’abbia capito, questo è quel che passa il convento. Purtroppo
    GLR

  25. Assolutamente lecito. Com’è lecito non abbonarsi e seguire l’Inter distrattamente, almeno fino a quando non torneranno certi campioni
    GLR

  26. Carlettomuraro // 8 agosto 2013 a 22:23 //

    Meglio uno a 0 che ha vinto l’EL (Rolando) che un altro a 8 ml titolare in una delle peggiori difese di serie A (Silvestre). Piuttosto si risparmino i soldi per fare un tentativo su Fernando, chissà…

  27. davide // 8 agosto 2013 a 22:24 //

    Credo sia anche una questione di obiettivi stagionali legati ovviamente alle disponibilità economiche. L’obiettvo plausibile per quest’anno è la zona Europa League e la dirigenza dovrebbe esserne cosciente: abbiamo un allenatore nuovo di prospettiva, diversi giovani di belle promesse e nessun fresco fuoriclasse in rosa; non possiamo pensare di imporci su Juve, Milan, Napoli, Fiorentina, Roma e Lazio. Non su tutte almeno. Thohir inciderà solo dalla prox stagione e forse ci riscatteremo

  28. In realtà ero meravigliato dal fatto che uno come Rolando (da sempre “quotato” a livello europeo) fosse finito a fare la riserva di Gamberini e Britos…..cioè intendevo dire che qualcosa non mi torna sulla parabola di questo giocatore.

  29. Paolo Assandri // 9 agosto 2013 a 10:34 //

    Comunque Rolando l’anno scorso valeva 12 milioni, non è per nulla scarso, anzi. Credo che potrebbe giocare titolare. L’unica cosa è che lui è Ranocchia sono entrambi discreti difensori, ma un po’ lenti. All’Inter manca un Cordoba, oggi. Ah, Jesus finchè non prende la licenza elementare calcistica non lo conto nemmeno.

  30. Un altro colpo di “BRANColonelbuio” Rolando dico Rolando,l’anno scorso riserva delle riserve al Napoli.AIUTO!!!!
    Max

  31. Sono avanti con l’età, ma ricordo nel lontano 1962 quando HH vide un certo Jair allenarsi come riserva con la naz. brasiliana (era chiuso dal mostro Garrincha) e lo portò all’Inter. Ebbene il Wallace che stiamo trattando in questi giorni mi ricorda proprio Jair: veloce, punta l’uomo e lo salta con una certa facilità (memorabili le serpentine di Jair con i terzini fatti fuori come birilli e messi a sedere letteralmente). Mi sbaglierò ma questa è la sensazione che provo vedendo il ragazzo. Ciao

  32. milanista82 // 9 agosto 2013 a 13:31 //

    Sono convinto che l’inter si sia rinforzata, anche se non in tutti i reparti, quello che secondo me trae in inganno qualche tifoso e’ la convinzione che la rosa dell’anno scorso sia da 9°posto. E’ vero che l’inter ha spesso giocato male ma gli sono cadute in testa una serie di tegole (infortuni+arbitri) che manco Paperino….Ciao e scusate se vengo qui a parlare degli “altri” ma blog che parlino di calcio in maniera serena e obbiettiva come questo non ne vedo in giro.

  33. Non credo proprio che Rolando nei piani del Napoli fosse la riserva di Britos e Gamberini come detto da qualcuno. È arrivato a gennaio e semplicemente è stato difficile per Mazzarri inserirlo in una difesa già rodata e collaudata come quella di Mazzarri che richiede movimenti particolari e non facili. Per me è un buon acquisto, visto il prestito, perché è almeno un giocatore di esperienza internazionale. Poi si vedrà..

  34. Matteo // 9 agosto 2013 a 18:33 //

    Ma perché un calciatore che disputa una stagione al di sotto delle attese deve essere per forza messo alla porta smentendo l’investimento fatto qualche mese prima? Ritengo Silvestre un buonissimo difensore superiore, a mio parere, a Rolando. Era proprio una cosa scandalosa concedergli una seconda possibilità? E non ce l’ho solo con l’Inter. É un vizio comune a tutte le squadre. Vogliamo parlare delle ultime due stagioni deludenti di Branca, tanto per dirne uno. Per caso l’hanno cacciato?

  35. Tutto può essere, ma il giorno che Silvestre vincerà quello che ha già vinto Rolando in carriera ne parleremo. Io come sempre giudico quando vedo: Silvestre, ahimé, lo si è visto, Rolando non ancora, visto che è arrivato a gennaio. Poi, secondo voi, ogni giorno bisogna cacciare qualcuno: Branca presto non ci sarà più e qualcuno lo rimpiangerà ricordando poi Handanovic, Palacio e Kovacic. Come tutti, ha fatto cose buone e meno buone
    GLR

  36. Ci mancherebbe altro. Poiché sono io che ‘democraticamente’ decido di cosa si parla e come parlarne, visto che questo è il mio sito e non un social, sei assolutamente il benvenuto. Non è la prima volta che mi trovo meglio a parlare con chi vede le cose con un certo distacco, magari proprio perché non tifa Inter. Spero che tu abbia le sensazioni giuste!
    GLR

  37. Oddio? Addirittura? Speriamo bene! Tanto, se è davvero buono, il Chelsea l’anno prossimo se lo riprende e anche giustamente visto che l’hanno pagato 7 milioni di euro ed è in prestito secco
    GLR

  38. Ben detto GLR. A questi tifosi si deve insegnare che la vita non è un successo dietro l’altro. A volte il risultato di una certa azione va oltre le aspettative più rosee, altre volte subentra l’imponderabile e non c’entra niente chi ha fatto la scelta o l’ha suggerita. Ma scherziamo? non saranno mica tutti top manager questi pseudo interisti anti-Branca! Buon Texas.

Rispondi a Marco Annulla risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili