Tra pagellacce e oche

Video-editoriale del 2.10.2022
Da Mortara alla Festa dell’Oca le pagellacce di Inter-Roma con tifosi dell’Inter.
Mangiamoci e beviamoci sopra che è meglio, ragazzi…
Ne parlo qui:

https://youtu.be/KjH6kCpT1QQ

5 Commenti su Tra pagellacce e oche

  1. mmmmm…il salame d’oca………
    ma uno inutile come correa c’e’ mai stato all’inter ?a parte gli ormai datati 2 gol a verona …lo zero assoluto……

    • E i 4 con l’Udinese e la Sampdoria l’anno scorso, oltre ai 2 con Cremonese e Spezia quest’anno.
      Anche quando ci si incazzati bisogna essere precisi o altrimenti non si è credibili. Che poi ci si aspettasse di più, io per primo, è ovvio.
      GLR

  2. Andrea Casalini // 2 ottobre 2022 a 19:29 // Rispondi

    Ciao Gianluca, con il cambio di allenatore certo non ci si illude di fare un recupero miracoloso, ormai la stagione almeno per quanto riguarda il campionato è andata! Bisogna però riaccendere il motore anche a 2 cavalli anche con un pezzo di ricambio “non originale” ma di recupero. Inzaghi secondo me ormai è andato in tilt completo e non ha più la lucidità per uscirne. Magari poi, voglio pensare positivo, succede come nel 1994 che con Marini, di non eccelso profilo, vincemmo la C.UEFA.

  3. Simpaticissimo video, e l’amico al centro con la barba ha detto cose sensatissime. La delusione palese per uno scudetto buttato nel WC credo sia alla base di tutto. Anche più dei danni causati da una proprietà partita per fare il bene dell’Inter (e finché ha speso l’ha fatto) ma ora più dannosa che altro.
    Era stato fatto un mercato intelligente, ma gli errori ripetuti di Inzaghi e gli infortuni hanno vanificato pure quello. Ora sono 11 zombies vaganti ognun per sé, senza costrutto. Ah… Prosit!

  4. Scrivo dopo una giornata di “raffreddamento” Ormai è chiaro a tutti,sentendo i commenti, che i giocatori, vittime di preparazione inadeguata da due stagioni, hanno “mollato”lo staff e Inzaghi. Lo si vede in campo,la gestualità è chiara.”Con questo nn si va in nessun posto”Stima persa e lo vogliono fuori! Se avviene subito, la si potrebbe raddrizzare; i tempi ci sono. Gli infortuni da preparazione inadeguata sono irrimediabili purtroppo. Ora anche Lautaro.
    La sosta mondiale divide in 2 la stagione. Ciao

Rispondi a Andrea Casalini Annulla risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili