Juve-Inter: le mie pagelle

Video-editoriale del 4.4.2022
Ecco le mie pagelle per Juventus-Inter. Mai come questa volta il risultato viene prima della prestazione, al di là dei top (Skriniar) e dei flop (Lautaro).
Ne parlo qui:

https://youtu.be/z6LCSdH6sGo

3 Commenti su Juve-Inter: le mie pagelle

  1. Antonio Rossi // 4 aprile 2022 a 19:02 // Rispondi

    Ciao Gianluca, e’ ovvio che il risultato positivo aumenti i voti. Personalmente avrei dato 5 ad Handa che ho sempre difeso, perché nelle uscite alte non ne ha azzeccata una. 5 a BASTONI, che si è fatto uccellare da Cuadrado in un paio di occasioni in modo pazzesco e 5 a Vidal che ho visto correre sulla fascia destra ed è stato imbarazzante. Sembrava la vispa Teresa. Per il resto concordo anche se avrei dato mezzo voto in più a Perisic per le chiusure e mezzo in meno a Barella.

  2. Top e flop contano – secondo me – fino ad un certo punto.
    Giroud ad esempio è sempre piuttosto anonimo ma se il Milan è (forse ancora per poco) in testa lo deve a lui, che in pochi minuti ha inchiodato Inter e Napoli facendo guadagnare al Milan almeno 4 punti e togliendone 1 a loro.
    I rossoneri hanno il calendario più duro, ma sono ancora padroni del proprio destino… anche se questo week-end era loro favorevolissimo e doveva lanciarli verso lo scudetto, e invece ne vedremo delle belle.

  3. ALESSIO CERIANI // 5 aprile 2022 a 15:59 // Rispondi

    a mio parere molti ns giocatori hanno dei blocchi ,,, non so se mentali o di condizione fisica,,, ad ogni modo creano insicurezze anche a fare dei passaggi, rinvii o parate. Ognuno di noi poi non sopporta un giocatore rispetto ad un altro.
    Suggerisco solo di stare tutti uniti adesso e poi a fine campionato affidiamoci al ns leader Marotta e Ausilio i quali non sono cechi e cercheranno di migliorare sempre di più la squadra titolare e pure la panchina.

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili