Il saluto del Chino Recoba

Video-editoriale del 15.12.2022
La sfida tra Argentina e Francia per il 3° Mondiale, l’Inter verso l’amichevole di Siviglia e il Chino Recoba, un’ideologia nerazzurra, dall’Uruguay.
Ne parlo qui:

https://youtu.be/L6Ef-ztUFWM

2 Commenti su Il saluto del Chino Recoba

  1. Dopo l’uscita delle due più forti (Brasile e Inghilterra) sono rimaste le due squadre con la rosa forse più completa. Spero vinca ovviamente l’Argentina, primo perché i francesi mi stanno sui c…, secondo perché, a differenza dei sudamericani, la Francia ha superato immeritatamente sia l’Inghilterra che il derby africano con il Marocco (voglio proprio vedere cosa succede se lascia le stesse palle gol agli avversari domenica in finale), da vent’anni il Sudamerica non vince il titolo, è l’ora ?

  2. Ciao Gianluca . Per la finale sarò uno dei pochi italiani che tiferà Francia, anche se temo vincerà l’Argentina. Su Recoba: é il giocatore che meglio riassume la follia interista. Capace di giocare pigramente una semifinale di Champions col Milan, ma anche di reti incredibili come al debutto col Brescia. Io non mi scorderò mai un Como – Inter 0-2 2002-2003, una rete a giro di sinistro con una facilità di calcio incredibile. E’ nella mia Inter ideale. Dispiace tanto per Sinisa.

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili