Il capro espiatorio è Inzaghi

Video-editoriale del 3.10.2022
Respiro l’aria tipica da ultima settimana di progetto tecnico, leggi Simone Inzaghi, più per Sassuolo che per Barcellona.
Al popolo assetato di sangue bisogna pur servire una testa, un capro espiatorio.
Ne parlo qui:

https://youtu.be/QhanYfIDM1I

5 Commenti su Il capro espiatorio è Inzaghi

  1. La colpa è di tutti!
    – Giocatori inguardabili e ricerca del capro espiatorio
    – Allenatore fuori giri che ha perso la squadra
    – Società assente con obiettivi personali (vendere!)
    … alla fine paga chi è più facile da sostituire!
    Scandalosi a tutti i livelli!
    Mi spiace ma non vedo la luce nemmeno con il cambio di Inzsghi!
    E tutti continuano a parlare!!! A che si mettano a correre e non farsela addosso!.

  2. Inzaghi ha molte colpe ma cambiare allenatore adesso è senza senso deve trovare,con l’appoggio della società, la maniera per rimettere in sesto la squadra, è lo stesso della scorsa stagione al quale hanno rinnovato il contratto se ho ben capito a 5 milioni.
    Ricordiamoci di Pioli e Spalletti cacciati e adesso ai vertici.

  3. Ciao GL, un periodaccio!Io non sono in grado di dire quando fa bene cambiare allenatore. Immagino che Inzaghi passi notti dormendo poco e male per cercare di raddrizzare la barca. Avrà un orgoglio personale come ognuno di noi. A nessuno piace essere vergognosamente giudicati nel proprio lavoro. La prima colpa è della società secondo me. Allora meglio farci sentire sostenendo Inzaghi, dare una sveglia ai ragazzi e piantarla di esonerare mister pagandoli per stare sul divano a guardare partite

  4. ciao GLR,d’accordo con te che del disastro attuale la colpa sia della proprietà e del mercato fin qui molto deludente, ma a Inzaghi imputo almeno l’80% di colpa per lo scudetto perso e il restante 20% va a Radu.

  5. se i giocatori come dici tu giocano per conto proprio alla “si salvi chi può”, la colpa di chi è? in estate tutti volevano rimanere all’Inter: Lautaro, Bastoni, Skrinjar che non ha forzato la cessione, Lukaku ha fatto carte false per tornare, quindi avevano voglia di restare e prendere la 2 stella con Inzaghi. Se fiutavano i problemi societari o erano contro l’allenatore avrebbero fatto di tutto per andare via; per me è successo qualcosa che ha sfaldato il gruppo e le certezze acquisite.

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili