Dybala all’Inter? No grazie!

Video-editoriale del 22.3.2022
Dopo 7 anni la Juventus ha liquidato Dybala, subito accostato all’Inter per la prossima stagione, ma costo e presenze sconsigliano caldamente l’operazione.
E per l’attacco sono altri gli obiettivi.
Ne parlo qui:

https://youtu.be/0Coa4ZjAdVg

9 Commenti su Dybala all’Inter? No grazie!

  1. Assolutamente d’accordo con il tuo video: per la situazione finanziaria in cui versa l’Inter è meglio cercare giocatori più giovani e meno costosi. Questa e la ns realtà. Se poi non vinceremo la seconda stella, il ns mercato probabilmente sarà simile a quello dei ns cugini degli ultimi anni. Mala tempora currunt
    Spero poi di essere smentito categoricamente dai ns giocatori e… anche dal ns allenatore

  2. Ciao GL. Sai quanti nomi verranno accostati in questo periodo all’ Inter? TIzio perche’ ha la simpatia di Marotta, Caio perche’ era il pupillo di Inzaghi, Sempronio perche’ Ausilio sono anni che lo segue. Restiamo con i piedi per terra. Per favore.
    FIniamo questo campionato e vediamo chi parte o arriva.
    P.S. Spero che non arrivino piu’ giocatori prediletti dall’ allenatore, perche’ abbiamo visto con Nainggolan e Vidal cosa e’ successo.
    Sempre Forza Inter

    • Beh, in quanto a prediletti dell’allenatore direi che abbiamo visto anche con Correa e Caicedo. Anzi… sarebbe meglio dire “NON abbiamo visto”. 😉

  3. Roberto Scibetta // 22 marzo 2022 a 13:48 // Rispondi

    La storia dice che gli scarti della Juve sono da evitare come la peste.
    Se loro, che lo vedono tutti i giorni, gli danno il ben servito, siamo sicuri che da Noi diventerebbe finalmente (all’alba dei 29 anni) quel campione che non è stato fino ad ora?
    Per 7,5 milioni l’anno, bisogna prendere un CAMPIONE, uno che si mette l’intera squadra sulle spalle.
    L’anno scorso, se ricordo bene, quella somma era attribuita ad un certo ROMELU …. Non so se mi spiego.
    Inutile aggiungere altro
    AMALA!
    R

  4. Antonio Rossi // 22 marzo 2022 a 14:33 // Rispondi

    Ciao Gianluca, mi sembra che oltre all’aspetto economico debba fare riflettere di più quello tecnico. E mi sembra che Dybala difficilmente possa rientrare nei meccanismi di Inzaghi. Essendo un parametro zero, questa sarebbe la valutazione più importante, anche perché con 14 milioni francamente non prendi nessuno

  5. Vengono accostati all’Inter solo nomi di attaccanti, Scamacca, Raspadori, Haller, Thuran, Dybala come se il reparto più deficitario fosse l’attacco, spero che il silenzio attorno al centrocampo sia prodromo ad una epurazione delle tre inutili riserve ed alla loro sostituzione con elementi giovani, migliori e motivati. Concordo con l’inutilità di Dybala.

  6. Marco Ferrara // 22 marzo 2022 a 15:46 // Rispondi

    Al di là della questione Dybala, all’Inter sia che si vinca (stagione scorsa) o che, molto probabilmente non lo si faccia (quest’anno), la parola d’ordine resta una sola: ridimensionamento. Mi chiedo allora, Marotta cosa abbia rinnovato a fare fino al 2025; vero è però che nel calcio i contratti contano relativamente e al Psg (primo nome venuto in mente) a livello societario, qualcosa potrebbe cambiare…

  7. Pietro Spennacchio // 22 marzo 2022 a 18:25 // Rispondi

    Dybala è una ciliegina sulla torta…stile Correa con le dovute proporzioni. Mi spiegate cosa diamine c’è ne facciamo visto che a noi manca la torta? A meno che a qualcuno non piaccia la ciliegina sui crackers.

  8. E perchè no? Sembra che il cambio di città possa rigenerare signori giocatori (vedi Sensi alla Sampdoria). Toccherà eventualmente al Dr. Marotta far quadrare i conti, liberandosi dall’ingaggio di ex giocatori quali Vidal e Sanchez, per esempio ………
    Saluti .

Rispondi a FAUSTO Annulla risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili