Audio VAR: ci sono e non ci sono

Video-editoriale del 26.3.2022
Ecco l’audio VAR di Torino-Inter con la conferma del doppio abbaglio dell’arbitro Guida e del varista Massa, più grave quest’ultimo. Ancora non ho capito però dove sono finiti un altro paio di audio VAR che mi interessava ascoltare su Orsato e Abisso.
Ne parlo qui:

https://youtu.be/1yClv8-xxfI

8 Commenti su Audio VAR: ci sono e non ci sono

  1. Antonio Rossi // 27 marzo 2022 a 01:33 // Rispondi

    Trovo sconcertante che si facciano sentire alcuni audio e altri no. Serve solo ad avvelenare l’ aria. O si mettono a disposizione gli audio di tutte le partite, affinché si possano ascoltare tutti o non se ne senta nessuno. Anche perché
    Sarebbe interessante sentire se il var ha richiamato l”arbitro per il fallo di Tomori su Osimeh, identico a quello di Ranocchia o se ha detto qualcosa per l’ intervento di Giroud su Sanchez.
    Antonio

  2. Non credo nella incompetenza al var… credo invece che dietro ci sia del marcio. Questo non è calcio! Molto meglio l’errore umano, anche se sempre condizionato a favore delle grandi, che lasciare in mano un meccanismo che ad oggi non è ancor chiaro e evidenza grossolanamente come vengono indirizzate le scelte, per me politiche

    • Mi chiedo come fai a seguire il calcio se sei davvero convinto di quello che scrivi…Sarà il classico giorno da sfogatoio
      GLR

  3. Marco Ferrara // 27 marzo 2022 a 12:11 // Rispondi

    Bellissimo. Qualche anno fa con la mia famiglia feci la tua stessa gitarella. Era l’1 gennaio, tutto innevato, un paesaggio da cartolina, per me poi di Catania, la neve la vedo solo sull’Etna

  4. Pasquale Petrone // 27 marzo 2022 a 13:26 // Rispondi

    Caro Gianluca, campanilismi a parte, non credi che la decisione – singolare – di pubblicare l’audio var di Torino-Inter dimostri il doppiopesismo della dirigenza arbitrale ed i rapporti di forza tra club?
    Perché non è stato pubblicato l’audio di Orsato in Napoli-Milan (episodio molto simile a quello simile di Ranocchia) mentre invece si è sentito parlare di “SCUSE” arbitrali dopo Milan-Spezia?
    L’arbitro non viene “influenzato” dalle decisioni dei vertici e dal conseguente circo mediatico?

    • Sono domande che ho smesso di pormi da tempo perché altrimenti non crederei più al calcio…L’evidenza del fallo unito al clamore mediatico per Torino-Inter è stato particolare … poi c’era pure la sosta … E si nota la buona fede dei due arbitri nello sbagliare, per quanto possa apparire incredibile.
      GLR

  5. Sono milanista e vorrei sapere Cosa ne pensi del lavoro di pioli grazie

Rispondi a Antonio Rossi Annulla risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili