6C: Inter-Torino 1-0

Video-editoriale del 10.9.2022
L’#Inter ha iniziato ad invertire la  tendenza negativa superando di misura il Torino, com’era doveroso. Migliore in campo, manco a dirlo, Handanovic.
Un po’ per volta, si esca dalla melma. Tutti insieme!
Ne parlo qui:

https://youtu.be/kQk3AdZ9G_Q

14 Commenti su 6C: Inter-Torino 1-0

  1. Forse forse ad Handa l’alternanza ha giovato: per una volta Mandrake era nella porta nerazzurra e non in quella avversaria. Ma continuando così le gioie saranno poche, altro che uscire dalla melma…
    Certo la situazione societaria non lascia tranquilli, ma ci sono giocatori irriconoscibili e carenze tecniche visibili anche al cieco di Gerico. Questi camminano… gli altri (chiunque altro) corrono.
    Prossime tappe: Plzen (tre punti o morte) e sulla via del ritorno la rognosa Udinese. Auguri!

  2. Sono a Denver (CO) e ovviamente qui in USA non la trasmettono la partita ma ho visto gli highlights…. oggi mi pare che i 3 punti sono stati guadagnati da Handanovic… la sana competizione tra lui e Onana deve esserci così che possano dare di più ogni volta che giocano.
    Che meraviglia il Colorado…..

  3. Ciao Gianluca,partita non all’altezza delle premesse. Gioco lento e prevedibile. Da salvare ovviamente il risultato e qualche individualità, su tutti effettivamente Handanovic che si sta comportando sul campo da professionista, sfoderando una prestazione sontuosa. Attendiamo la fine del trittico CL e Udinese per capire se ne stiamo uscendo.
    P.s. tornano a segnare i centrocampisti, che sia un segnale?

  4. Ciao GLR,se il migliore in campo è stato Handa, vuol dire che siamo ancora nella melma, prendiamoci però volentieri questo brodino.

  5. Vittoria e 3 punti (all’89°, come il Napoli) hanno premiato la paziente attesa di tanti tifosi, ma la squadra ed Inzaghi NON hanno meritato di vincere. La squadra non c’è : disuniti, lenti, timorosi e Nessuno che si prende la responsabilità di proporre un’azione d’attacco; tutti a cercare Handanovic (il migliore in campo : ha salvato la partita) e a dargli indietro la palla. Per quanto ancora questo “non gioco”? I punti finora ci sono e poi arriverà una lunga sosta. Ma serve una svolta a 180°

  6. Roberto Carlo Giuseppe // 11 settembre 2022 a 08:12 // Rispondi

    Concordo su tutta la linea soprattutto quando parliamo di corsa, non si capisce perché siamo così imballati. Aggiungo al tuo migliore in campo Martinez che con grinta e rabbia ha retto da solo l’attacco dando a tutti quell’esempio di convinzione che ci vuole se vuoi superare l’ostacolo.
    Un chiosa tattica: 1)se Brozo è curato in modo certosino bisognerà trovare un’alternativa altrimenti non partiamo mai. 2) vogliamo insistere un po’ su Gosens? questa era una partita perfetta. Asllani?
    Amala…

  7. Speriamo sia la scintilla che inneschi la bomba!!!
    Uniti contro tutti!
    Amala

  8. Partita mediocre però dal minuto 70 si è vista una voglia di vincere nuova con ritmi più alti,meno errori e aggressività.
    Lautaro conferma di essere diventato leader e Handa di non essere da pensione.
    A me sembra chiaramente un problema mentale e Inzaghi deve agire e fare il salto con tutta la squadra.
    Ho sempre il dubbio sulla sua rigidità tattica ,ma è possibile nn concepire la squadra al di fuori del 352 con esterni alti? siamo oramai prevedibili..

  9. Buongiorno
    L unica spiegazione per me è legata alla preparazione. Ci sono tanti nazionali e sicuramente entreranno in condizione ottimale ad ottobre novembre. Ora ciò non so se concordato con staff e dirigenti o per iniziativa dei singoli

  10. Ciao, teniamoci stretto il risultato è poco altro. Continuo a non capire come sia possibile una metamorfosi come questa. Differenza rispetto all’ anno scorso: via Peresic e dentro Lukaku, capisco che il primo abbia avuto anche un peso nello spogliatoio, ma non credo che possa spiegare questa situazione. Ammesso che ci sia una spiegazione…prendiamo i 3 punti e vediamo cosa succede…

  11. Antonio Rossi // 11 settembre 2022 a 12:52 // Rispondi

    Direi che i tre punti di oggi debbano ascriversi tra quelli che ti fa guadagnare il portiere! poi permettimi una battuta. Ma quanto e’ bravo con i piedi il portiere del Torino. Sembra quasi il fratello Potremmo prenderlo e farlo giocare a centrocampo per aumentare la qualita’ del reparto!!!

  12. Interista per Sempre // 11 settembre 2022 a 13:48 // Rispondi

    Bene per i tre punti, anche se il gioco è sempre latitante e ancora errori tecnici, passaggi sbagliati, e spesso palla indietro, mancando la verticalizzazione del gioco utile a sfruttare la velocità di Lautaro.
    La difesa balla ancora, ma ottimno Handanovic, e stavolta scelta giusta di Inzaghi che l’ha schierato.
    Lo spirito comunque è stato buono e il forcing finale fa speraere in una ripresa del carattere e della compattezza della squrdra
    Ora serve una continuità di successi
    W INTER semper

  13. Handanovic il migliore in campo? Questo la dice lunga sul fatto che L’Inter è ancora convalescente e che il cammino per vedere ancoira una squadra spumeggiabnte è tutt’altro che termionato. Una vitto0ria che dà punti e cotaggio per poter spewrare in tempi migliori. Auspicavo che il Milam pareggiasse a Marassi. Contavo sul fatto che rimane sempre un campo ostico e assai difficile da espugnare per chiunque, ma i cugini hanno superato bene l’ostacolo confermando il loro periodo di ottima forma,

  14. Cercare di rimanere nel gruppo di tetsa, calma e sangue freddo senza far casino.
    Il campionato inizia il 4 Gennaio 2023.

    Saluti e complimenti

    Domenico

Rispondi a Michele Annulla risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili