4i CI: Inter-Roma 2-0

Video-editoriale del 8.2.2022
Un po’ dispiace per Mourinho, ma era troppo importante tornare a vincere e senza subire gol in Coppa Italia con la Roma. E ora voglio altri 2 derby, quindi, cari rossoneri,  dovete battere anche la Lazio!
Ne parlo qui:

https://youtu.be/G38EMIPbHtA

7 Commenti su 4i CI: Inter-Roma 2-0

  1. Pasquale Somenzi // 9 febbraio 2022 a 01:47 // Rispondi

    Empoli, Venezia, Milan, Roma, non capita spesso di disputare 4 partite ufficiali consecutive in casa, ma nei 2 precedenti più recenti l’Inter era riuscita a vincere 4 partite su 4. Era capitato nel 2010 tra gennaio e febbraio con Milan(2-0), Juventus (2-1), Fiorentina(1-0) e Cagliari(3-0) e prima nel marzo del 2006 con Sampdoria(1-0), Ajax(1-0), Lazio(3-1) e Udinese(1-0).
    Dopo Juventus, Empoli, Venezia e Milan, questa poteva anche essere la quinta partita di fila in casa in cui l’Inter si trovava sotto nel risultato, invece questo dato negativo si è fermato a 4. Comunque nella scorsa stagione, chiusasi con lo scudetto, l’Inter stava perdendo in casa in tutte le prime 6 partite (Fiorentina, Milan, Borussia M., Parma, Torino e Real M.).
    Con questa partita Handanovic raggiunge le 150 partite a porta inviolata con l’Inter, davanti c’è solo Zenga con 184, mentre Bordon è terzo con 147.
    Pasquale.

  2. ALESSIO CERIANI // 9 febbraio 2022 a 07:54 // Rispondi

    sarebbe perfetto rifare un bel filotto dopo la sconfitta del Derby,,, così come accaduto dopo la caduta con la lazio mesi fa.
    Bisogna essere concentrati anche x coloro che ha meno gambe di altri così da far correre la palla anziché rincorrere l’avversario,,, lo dico al mitico Vidal.
    per le squalifiche dico solo che bisogna stare zitti quando si perde anche se si hanno 1000 ragioni: tanto il risultato non lo cambi con le parole. ci vogliono i fatti e risposte in campo come ieri!!

  3. L’orario della cena non lo sposto e tutto è andato liscio, sorseggiando un bicchiere mezzo pieno (… la stagione è lunga). Barella : sempre generoso e pure bravo. Perisic : tirato a lucido come non mai. Dopo il ritorno (2020) da fine prestito è diventato prezioso ed insostituibile. Ai Cugini auguro di battere la Lazio : mi piacerebbe rigiocare il derby!? Una buona vittoria contro … “uno di noi” (Mourinho): c’est la vie!

  4. Purtroppo Sanchez ne fa una buona e una cattiva.. quando riceve palla fa sempre il primo stop verso la propria porta..e perde spesso palla ..come nel derby..anche Dzeko a volte fa così ma poi con il fisico difende la palla…Lautaro invece fa sempre lo stop orientato verso la porta avversaria girandosi contemporaneamente, come faceva Lukaku… Simone dovrebbe spiegargli queste cose…

  5. Voglio il Milan!!!!!!!!!

  6. Bella e importante vittoria.
    Sarebbe bello vendicarci in semifinale, ma temo che non sarà Derby, sceglieranno di uscire contro la Lazio per evitare il doppio confronto (consapevoli che ne uscirebbero demoliti) e concentrarsi sul campionato, che comunque non vinceranno, né quest’anno, né il prossimo.
    Claudio – Parma

  7. Bei gol e belle giocate. Peccato che dei due siluri di Barella non ne sia entrato almeno uno, ma – gol a parte – la “perla” è stata l’invenzione di Zaniolo con annessa parata “di testa” di Skriniar sulla linea. Era in fuorigioco, ma che numero!
    Certo che pure il cross di Perisic e la sventola al volo di Dzeko sono da manuale del calcio. Azione eccezionale.
    Inter-Roma (o viceversa) regala sempre emozioni: la più bella per me resta il 2-2 del maggio 1980, con il gol-scudetto di Mozzini nel finale.

Rispondi a ALESSIO CERIANI Annulla risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili