Mercato sempre più frenato

Video-editoriale del 5.1.2021
Nomi di ripiego sul mercato invernale, per tutti non solo per l’Inter. A fine mese, si vedrà…
Intanto a Genova serve una Befana nerazzurra!
Milan-Juve? Non seguo il calcio minore (cit.Peppino Prisco).
Ne parlo qui:

https://youtu.be/VuZF_YFgt04

5 Commenti su Mercato sempre più frenato

  1. Alberto Beneducci // 5 gennaio 2021 a 17:43 // Rispondi

    Ti apprezzo da 20 e abbiamo pure conversato presso la Tribuna Stampa di San Siro, anni fa.. É un piacevole ricordo.. Sono 60 anni che seguo l Inter, io c’ero ai tempi della Grande Inter e quindi ne ho viste e subite tante e adesso sono molto scoraggiato perché mi sono proprio reso conto che la tanto declamata forza di fuoco del gruppo Suning è poco più che un cerino e che ormai, volenti e nolenti, abbiamo, passami il francesismo, le pezze al culo e le avremo sempre di più… Peccato. A. B.

  2. Eder? ma per piacere, allora teniamo Pinamonti! Con questo Vidal poi il rimpianto per Eriksen aumenta, doveva portare “la garra” e invece fallimento totale(pronosticato con largo anticipo). Meritavano più Eriksen o addirittura Nainggolan una seconda opportunità. Non ci resta che sperare in un redivivo Vecino anche se, incrociando le dita, probabilmente non sarà in condizioni accettabili prima di marzo. Viva l’Inter, ciao!

  3. difficile, anche per i meno assatanati ultras come me, capire la dinameica del tiro ai rigori dell’Inter, c’e’ in campo l’attaccante titolare, ci sono 2 o 3specialisti..no,lo tira Sanchez che e’ 2 mesi che non gioca….mistero misterioso…

    • Memoria lunghissima… eppure io ricordo i rigori sbagliati dal Lautaro e le critiche feroci. Roba pure recente…mah
      GLR

  4. alessandro // 7 gennaio 2021 a 09:10 // Rispondi

    Rimane il mistero su come mai 2 finalisti di CL all’inter contino come il 2 di picche con briscola cuori? Il nino meraviglia diventi il nino parapiglia…

Rispondi a alessandro Annulla risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili