Juve KO, Milan OK, ma io celebro Matthaeus!

Video-editoriale del 21.3.2021
Mentre la Juventus 
crolla a sorpresa in casa col benevento, il Milan espugna Firenze e torna il primo inseguitore dell’Inter, ma io oggi celebro i 60 anni del mitologico Lothar Matthaeus
Ne parlo qui:

https://youtu.be/bhAyLLniH8M

3 Commenti su Juve KO, Milan OK, ma io celebro Matthaeus!

  1. Per me Lothar stato il giocatore più determinante degli anni ottanta. Non mi ricordo una partita nella quale lui non ci abbia messo lo zampino o non abbia segnato. Straordinario, un trascinatore unico e poi quando riusciva a tirare, faceva veramente male a tutti i portieri. Un gol su tutti quello dell’1-0 contro la Juve l’anno dopo lo scudetto. Se Tacconi prova a prenderlo poi non lo racconta. Un idolo, un simbolo di una grande Inter che doveva vincere di più.
    ciao, MRC.

  2. Diego Raimondi // 22 marzo 2021 a 09:33 // Rispondi

    Più “tetesco di Cermania” di così..grandissimo Lothar !
    Che personaggi con Zenga, Berti , gli altri crucchi Brehme e Klinsmann e il Trap in panchina ! Una delle Inter più grandi della storia. Per me mostri di personalità rispetto alle amebe social dei ns giorni. Imperdibili queste pillole di interismo, courtesy by G L Rossi. Thanks a lot ! Quanto vedrei bene Matthaus al posto di Vidal tra Barella e Lukaku..
    Sogni.. Da noi il covid si palesa sempre nei momenti meno opportuni, ma ne usciremo

  3. Lothar, il mio campione preferito (Ronaldo a parte). Giocatore immensamente forte e con tanto carisma. Si prendeva sulle spalle l’intera squadra. Negli anni di Pellegrini arrivarono solo uomini eccezionali oltre che grandi giocatori. Il Presidente Ernesto Pellegrini fu un grande Presidente oltre ad essere una persona deliziosa e di classe. Grazie Gluca x queste chicche perché all’età di 50 anni mi fai venire ancora le lacrime…. L’Inter è veramente un grande amore che porterò x tutta la mia

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili