Inter Campione d’Italia!!!

Video-editoriale del 2.5.2021
Inter Campione d’Italia nello stesso giorno di 50 anni fa per l’11° Scudetto. Questo è il 19°! Reportage in Duomo anche per la TV. Com’era prevedibile, distanziamento possibile solo per la squadra in classifica
Ne parlo qui:

https://youtu.be/bnpjQAv5nV4

27 Commenti su Inter Campione d’Italia!!!

  1. Finalmente e’ scudetto! Una vittoria ottenuta tra mille difficolta’, per questo ancora piu’ bella e strameritata. Un grazie a tutti, anche alla proprieta’, che ha saputo circondarsi di professionisti eccellenti e, fatto non scontato, li ha lasciati lavorare in autonomia, anche nei momenti difficili. E questo, alla lunga, ha fatto la differenza.

  2. Quanto lo abbiamo aspettato questo scudetto!!! 11anni!!! Sono felice di averlo vinto con quattro giornate di anticipo! felice di aver interrotto il dominio juve!,felice perché comunque dopo tante difficoltà la vittoria è arrivata e adesso godiamocela! W l’Inter!!!!

  3. Ciao GL sono felicissima per questo tricolore che speravo. Quando siamo usciti dall’ Europa e vedevo la squadra arrancare anche in campionato incapace di capire se stessa pensavo che mancava un po’ di lavoro per essere grandi ma avevo fiducia in Conte alla faccia di tutti quelli che volevano mandarlo via. L’ inter non meritava di uscire dall’Europa e questo secondo me la squadra l’ha capito è questa consapevolezza li ha resi affamati e uniti. Il risultato è la nostra gioia di oggi. Grazie Inter

  4. Nota di colore: dalle macchine lungo i caroselli saliva la melodia di “Pazza Inter” l’unico inno entrato nel cuore dei tifosi.

  5. Zilio renzo // 2 maggio 2021 a 20:45 // Rispondi

    Salve glr vorrei ringraziarti per il servizio da piazza del duomo purtroppo non ho potuto partecipare alla festa ma lei è riuscito a farmi essere presente lo stesso

  6. Voglio essere tra i primi a fare a tutti i cugini interisti i complimenti per questo scudetto. Sono un po’ preoccupata per le distanze saltate e le mascherine dimenticate: la grande gioia non dovrebbe offendere il ricordo dei morti, ma incrocio le dita e spero che il Dio del calcio non presenti conti pesanti.

  7. Da oggi l’Inter è tornata ad essere l’unico club italiano ad avere più scudetti del Milan e più Coppe dei Campioni/Champions League della Juve, ripristinando lo status della stagione 20010/2011 al termine della quale il Milan aveva pareggiato gli scudetti della Beneamata.

  8. Ciao GL. Dopo 11 anni possiamo finalmente cantare: SIAMO NOI SIAMO NOI I CAMPIONI D’ ITALIA SIAMO NOI, SIAMO NOI SIAMO NOI I CAMPIONI D’ ITALIA SIAMO NOI. Oggi e nei giorni a seguire GODIAMOCI QUESTO MERITATO SCUDETTO. Poi per le critiche costruttive ci sarà’ tempo. SEMPRE FORZA INTER

  9. 1971… il “mio” primo scudetto (nel 1966 avevo solo 5 anni). Non ricordavo fosse il 2 maggio anche allora!
    P.S.: scudetto sacrosanto ma non ho apprezzato la folla in piazza Duomo. Se ci sono delle regole, sarebbe giusto osservarle.
    Ho apprezzato però ancor meno chi (e ne ho letti e ascoltati) si è scandalizzato oggi ma non per i tanti assembramenti del 25 aprile e del 1 maggio. Unica differenza, il colore delle bandiere: oggi nerazzurre, nei giorni scorsi…
    Solita storia.

    • Il distanziamento c’è in classifica… a onor del vero (sopra ho scritto dopo aver visto un TG ma non il tuo video) in piazza folla sì ma “mascherata” e non troppo ammassata (nei pressi del Duomo però sì). Speriamo non ci rinchiudano di nuovo dando la colpa solo ai tifosi!
      Come al solito sei spiritosissimo in queste tue “dirette”, peccato solo che alla fine gli scoloriti abbiano vinto. Mi toccherà tifare Milan, domenica…
      Mercato: Consigli, per gli acquisti. E Muriel. Grazie a entrambi. 😉

  10. Dedicato a Maurone Bellugi ed appuntato, per quanto mi riguarda, a Samir Handanovic. Da 10 anni all’Inter, con lui ogni santa stagione almeno 10 punti garantiti da lui collezionando purtroppo settimi e ottavi posti. A Crotone l’Inter vince lo scudetto ad a Crotone, tre anni fa tutto iniziava, col pareggio del Crotone di Zenga contro la Lazio che teneva in vita l’Inter prima di quel Lazio-Inter 2-3….

  11. Che gioia immensa per tutti noi interisti.
    Dedicato a coloro che ci hanno lasciato in questo anno di pandemia specie a Bellugi & Corso che hanno rappresentato la storia dell’Inter.
    Puntiamo alla seconda stella possibilmente con stesso blocco: allenatore, dirigenti e giocatori così da far star zitti tutti coloro che sperano nelle disfatte altrui….ognuno dovrebbe pensare a casa sua vale nel calcio e vale nella vita privata un forte abbraccio a tutti i tifosi nerazzurri

  12. Diego Raimondi // 3 maggio 2021 a 08:04 // Rispondi

    La scelta di affidarsi ai migliori, Marotta, Conte, Lukaku, si è rivelata azzeccata. Non era scontato.
    Pesante da reggere economicamente ma è l’unica via che porta al successo. Speriamo che il giocattolo non si rompa subito. Scudetto meritato alla faccia di chi sminuisce e onore ai giocatori che lo hanno vinto sul campo.

  13. E ora una cosa ancora più dolce dello scudetto.
    Il Milan che vince domenica con due gol di Ibra e l’Inter che va a Torino NON PAGA DELLO SCUDETTO ma vogliosa di incenerire del tutto il regno sabaudo. E li sbatte fuori dalla CL.
    La meritano molto di più Atalanta, Napoli e persino il Milan (non foss’altro per essere stato in testa a lungo). Se togli Ronaldo alla Juventus arrivano – se va bene – in EL. Se va bene…
    Forse non vincerà sempre l’Inter, ma adesso tocca a loro guardare per 10 anni.

  14. CAPIONI. CAMPIONI…Buon Scudetto a Tutti.
    La Cosa più bella?
    Ho rivisto tutti i Goal…MERAVIGLIOSI!!!!!!!

  15. Ed ora come ha detto Conte giocherà chi l’ha fatto meno, facciano riposare i titolari per le prossime due partite e poi una bella “canelada” alla Juve allo Stadium, sarebbe la ciliegina sulla torta, se poi fosse esiziale per la sua qualificazione alla CL sarebbe ” ‘nu babbà “

  16. La differenza dal trionfo del tripletta? Che allora metà squadra invece di festeggiare pensava già di andar via… quest’anno già si pensa a far bene il prox anno nonostante le mille difficoltà!!! Amala!

    • La differenza rispetto ad allora sono anche due coppe (una delle quali la più importante e che mancava da 45 anni) che quest’anno non ci sono. Mica “pizza e fichi” (come ama dire GLR)… 😉

  17. 3 tappe fondamentali che hanno portato allo scudetto:
    1- Inter – Torino 4-2, un’autentica sliding door, a fine primo tempo forse il punto + basso della gestione Conte, poi i 4 gol della ripresa hanno ribaltato la partita e dato il via alla nostra marcia trionfale
    2- Inter – juventus 2-0, una vittoria schiacciante, ancora + del risultato finale, la serata dove abbiamo dimostrato loro che stavolta eravamo noi i + forti.
    3- Milan – Inter 0-3 una finale scudetto anticipata, finita in trionfo, da quel momento in poi la lotta scudetto é virtuamente finita.

  18. Ciao Gianluca
    Non so cosa ne pensi ma nella gioia di questo splendido scudetto secondo me sarebbe giusto un piccolo grazie a Luciano Spalletti che ha iniziato un grande lavoro poi ottimamente finito da Antonio Conte
    Grazie di un tuo cortese riscontro
    Mauro

    • Sono d’accordo…ho intenzione di chiamarlo in questi giorni per dirgli proprio quello che hai scritto tu
      GLR

      • Gianluca Passerini // 4 maggio 2021 a 14:56 // Rispondi

        Sono d’accordo , Spalletti meritava di restare , oltre a più rispetto e considerazione , comunque senza nulla togliere al bravissimo Conte .

  19. Ciao Gianluca
    Sono un tifoso juventino che ti segue da anni , apprezzando la tua onestà e la lucidità con cui fai conduci le tue analisi sia sull’Inter che sulle rivali.
    Ricordo mesi fa un video in cui chiedevi a gran voce a Conte di vincere questo scudetto come unico obiettivo rimasto e perseguibile , dicendo altresì che però a fine stagione le strade si sarebbero dovute dividere , dato il carattere soggetto a frequente sclero dell’individuo. Oggi diresti al stessa cosa?
    Un saluto

    • Non ho detto proprio così…ho detto che se non trovano punti d’accordo meglio chiudere a fine stagione ma oggi mi pare che qualche punto di contatto l’abbiano trovato.
      Speriamo duri
      GLR

  20. Grande gianluca…FORZA INTER!!

  21. Roberto Carlo Giuseppe // 3 maggio 2021 a 19:42 // Rispondi

    Una sola cosa: godiamoci in silenzio il successo, poi si parlerà di società mercato bla bla.
    Per me sono 12 scudetti 6 coppe Italia + 1,
    5 supercoppe, 3 coppe campioni e 3 mondiali e non dimentico il mudialito.
    Amala…

  22. Biscione trionfante, finalmente! Non starò ora a bizantineggiare con citazioni di alte opere letterarie (che non merito certo di citare) e prosa aulica pedestre. Faccio solo i miei più sinceri complimenti a GLR e all’Internazionale per questo grandissimo e meritato successo! Ad majora, dunque, e che scaglie e zanne scintillino d’oro ancora a lungo!

Rispondi a Maurizio Annulla risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili