Il Giorno – Bar dello Sport 256

Pubblicato su Il Giorno, sabato 15 maggio 2021

L’Inter Campione dell’ex Antonio Conte vuole esiliare la Juve in Europa League
Sono giorni terribili per il carrozziere juventino Ignazio. In questa stagione da tregenda avrebbe voluto riparare nella sua amata e mai dimenticata Calabria, sparire come per incanto dal Bar dello Sport in attesa di tempi migliori, perché non era più abituato all’insopportabile onta di vedersi sbeffeggiato da ogni rivale. In effetti non passa giorno senza che uno, parlottando con l’altro, lo indichi e gli scoppi a ridere in faccia, senza ritegno e senza rispetto. Lo fa l’idraulico napoletano Gennaro, pronto a soffiargli il posto in Champions League. Lo fa l’impiegato delle poste romanista Tiberio che, anche senza la Roma in Champions, da quando ha preso Mourinho in panchina vive beatamente in un futuro tutto suo. Ma a far davvero male all’Ignazio sono i rivali storici, come il tassista milanista Gianni dopo la lezione di calcio del Milan che non aveva mai vinto al J-Stadium: “Non solo abbiamo vinto – si pavoneggia – ma abbiamo messo a soqquadro casa loro con uno storico 3-0 e pure con un rigore sbagliato!”
“E ora noi Campioni d’Italia completiamo l’opera – irrompe l’assicuratore interista Walter – il loro ex-idolo Antonio Conte, oggi vero cuore nerazzurro, dopo avergli chiuso il regno italico da lui stesso fondato, adesso li sbatte pure nell’esilio dell’Europa League!”
E questo è troppo per il povero Ignazio, che se ne sta in un cantuccio con lo sguardo perso nel vuoto, senza proferire verbo. A soccorrerlo in extremis giunge inaspettatamente l’anzianissimo pensionato Ambrogio, memoria storica del Bar dello Sport: “Invece voialtri dovreste augurarvi che la Juve resti in Champions League – sorprende tutti – perché, se restano fuori, finalmente cambiano tutto e tornano vincere prima di quanto voi pensiate!”

1 Commento su Il Giorno – Bar dello Sport 256

  1. Carlo Gribaudo // 21 maggio 2021 a 14:14 // Rispondi

    Caro Gianluca, ti seguo da anni sei bravissimo. Io sono tifoso Granata e mi piace come parli del Toro sopprattutto quando dici che il Toro è una fede. No ci meritiamo una squadra che lotti per altre posizioni in classifica. L’ Inter è bla mia seconda squadra, sono contento per voi che finalmente avete tolto lo scudetto ai gobbi. Spero che Conte rimanga con voi. Un grande abbraccio

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili