I Top Coach non si fidano di Suning

Video-editoriale del 26.5.2021
L’amara verità per Marotta è che i Top non si fidano di Suning. Così Allegri è tornato alla Juve e Simone Inzaghi ha ‘usato’ l’Inter per rafforzarsi alla #Lazio.
Ora il casting lo guida #Sarri.
Ne parlo qui:

https://t.co/0IAIiGBoaY

22 Commenti su I Top Coach non si fidano di Suning

  1. Ciao GLR e come dar torto a chi non vuol venire? ci fosse un “piano industriale” da illustrare. Questa “fantomatica proprietà” perchè non ha venduto ora che il “prodotto” è vendibile? non capisco veramente non capisco. Pensare che finalmente avevamo messo a posto tutti i tasselli stiamo demolendo tutto. Spero vadano via perchè noi tifosi possiamo sperare solo in questo, una squadra che con qualche innesto poteva arrivare tra le prime 4 d’Europa, ora rischia di vedere anni di buio: che tristezza

  2. Ieri mi veniva da piangere a pensare ad Inzaghi, oggi farei carte false per avercelo. E secondo te, in caso di (mi sembra di capire che il livello sarà questo) Cambiasso, Stankovic, Ranieri… quando ci mettono Lukaku o Lautaro a chidere la cessione?

    • Marotta ce l’ha fatta a convincerlo, ovviamente offrendogli il doppio, che comunque prenderà magari in ritardo rispetto a quello che gli dava Lotito, ma è pur sempre il doppio o poco meno. Ieri mattina stava per rimanere alla Lazio ma nel pomeriggio è cambiato tutto. Per come si era messa, sono contento, anche se è ovvio che Inzaghi non sia ancora un Top Coach, ma magari lo dinveterà
      GLR

  3. Anch’io sposo questa tesi. Non vedo perché un allenatore di calibro alto dovrebbe accettare ciò che Conte ha rifiutato. E’ una scena già vista con Mancini e Spalletti, due profili eccellenti che hanno rotto con Suning. Resto convinto che il calcio sia un pianeta sconosciuto x Zhang, un veicolo di promozione dove fare debito da ripianare a babbo morto, magari suddividendolo tra bad e good companies. Vincere uno scudetto, chiedere il taglio di 2 mensilità o far fallire una squadra è la stessa cosa.

  4. Sembra essere cosi. Allegri era disponibile lo scorso anno, oggi no. Tinti, manager di Bastoni ed Inzaghi, conosce le difficolta’. Certo che l’addio a sorpresa di Conte, non ha aiutato.

    • “A sorpresa”? Mica tanto, visti gli ultimi silenzi che sapevano tanto di “mal di pancia”. Magari speravamo ci ripensasse… non ci ha ripensato. Ed era chiaro (e non è la prima volta che si comporta così) che c’era eccome questa possibilità, che purtroppo si è verificata.
      Ma se non cedessero nessuno andrebbe ancora bene, Inzaghi non è male. Certo che se tra una settimana Martinez, Lukaku, Hakimi, Skriniar e Barella indossano un’altra maglia perché ai cinesi interessano solo i “conquibus”…

  5. Te credo!Una fama costruita nel tempo: Spalletti,Sabatini,Conte.
    da pre-pandemia ad oggi. Hanno investito? Si, soldi non di loro tasche. Ora smobilitano vendendo i giocatori migliori. La Cina con la sua mentalità feudale è una jattura per il mondo calcio.
    Arriverà Un allenatore che ha poco da perdere a livello di fama e faccia, già ricco da poter perdere anche un anno di contratto. Straniero per il decreto crescita ma solo dopo la finale di CL.

  6. certo per un “Top-Coach” entrare in un contesto che si ridimensiona, che declina è controproducente si svaluta lo stesso coach. Per aderire al nuovo progetto della proprietà, occorre un coach che accetti tanti tagli per uscirsene con i conti in regola e vendere. Potrebbe essere anche che Oaktree abbia posto dei paletti non svalutare di troppo in previsione della restituzione del prestito o subentro. Ottimismo..meglio Sarri di Allegri..se cè da iniziare ex novo col 50% dell’attuale…creatività.

  7. Grazie a Conte e Marotta per lo scudetto. Ora, con una proprietà che si fa vedere dopo 8 mesi per dire dobbiamo tagliare, si apre il triste gioco del male minore: chi sarà il nuovo allenatore? Chi tra i giocatori può essere ceduto? Sulla piazza allenatori penso che Sarri sia il male minore. Tra i giocatori tre nomi: Lukaku Hakimi e Bastoni sono insostituibili.
    E’ fondamentale che Marotta resti altrimenti crolla tutto.
    Infine perchè dare 7mln di buona uscita a Conte?

    • La buonuscita, se è davvero così alta perché non ne abbiamo certezza è una cosa che più ci penso più non capisco…qui siamo ad una risoluzione consensuale ed è consuetudine che ci sia una cifra di addio, ma mai così alta…se devo dire la mia, penso che Conte aspettasse dei soldi arretrati, quindi più che buonuscita sono arretrati non pagati, visto che aveva fatto causa al Chelsea per motivi simili e l’aveva vinta…ecco l’ho detto…
      GLR

  8. Roberto Carlo Giuseppe // 27 maggio 2021 a 15:19 // Rispondi

    Il giorno che Suning sarà fuori dall’Inter sarà per noi festa nazionale. Ma come ci lascerà? tremo al pensiero perchè se TopCoach non vengono per quale motivo i TopPlayer rimarranno? e non sanno se li pagano.
    Moglie e buoi dei paesi tuoi noi abbiamo gente di cultura diversa e saremo sempre spiazzati perché non li capiamo: per noi solo un mentecatto sbandiera la propria situazione prima del mercato ora svendiamo tutto? perchè devo pagare tanto quando tu hai bisogno di money?
    Amala…

  9. Quello che mi lascia perplesso della situazione e Marotta che è rimasto (per fortuna!). Credevo anch’io ci fosse un’unità di intenti tra staff tecnico, Oriali e dirigenza da una parte e azionista proprietario dall’altra, quindi una differenza sostanziale rispetto a villa Bellini.

  10. Si può fotografare … un’onda, ma a toccarla dal vivo è impossibile : al suo posta “trovasi” un’altra onda, sempre di passaggio. Inzaghi ha “usato” l’Inter !? Inzaghi (onda successiva) si sta accasando all’Inter?! “Il gioco finisce quando arbitro fischia” diceva la buonanima di Boškov.

  11. Spero in una futura cordata italiana

  12. Allegri forse sarebbe venuto ad agosto; non ora, con questa “maretta societaria” e probabili anni di vacche magre.
    Inzaghi (ormai pare certo) non è un “top”. Fino ad ora ha fatto buone cose, non GRANDI cose. Gli auguro di diventare un “top” qui.
    E poi ripenso al 5 maggio 2002: Inzaghi esultava (senza troppa foga) a Roma dopo aver segnato il 4-2, Conte esultava (con molta foga, invece) a Udine per lo scudetto appena conquistato.
    Conte ci ha appena portato lo scudetto: ora tocca a Inzaghi. :-)

  13. e se fosse il contrario: Sunning che non si fida dei top allenatori? ovvero stufi di aver speso e buttato soldi x i vari Gabigol, J Mario, Vidal, Naigholan etc….io sono contento x l’arrivo di Simone Inzaghi
    Forza Inter

    • Questione di punti di vista…un mio amico è ancora convinto che la sua ex moglie che nel frattempo è risposata ed è felicissima sia ancora innamorata di lui
      GLR

  14. Secondo me Conte se ne è andato per il solito banale motivo i soldi, doveva discutere anche di rinnovo e magari voleva 13/14 milioni per altri 3 anni mentre la società ha stabilito che tutti i contratti che si rinnovano devono calare del 15/20% da lui ci si aspettava l’esempio.
    Tutto il resto compresa la rosa indebolita sono chiacchiere.

    • Vedremo… La fiducia incrollabile di chi sta all’esterno è sempre divertente
      GLR

    • Chiacchiere? Hakimi e Lautaro da soli garantiscono gli oltre 100 mln che servono alla proprietà. Alla quale dell’Inter importa poco: prima di tutto, il bilancio. E il fondo Oaktree sulla testa a mo’ di avvoltoio per i prossimi 3 anni (“oak” in inglese è la quercia: speriamo non gli cada, in testa).
      Per ora, come ha ben scritto GLR, “hanno comprato del tempo”. E lo pagheranno con cessioni dolorose. I due all’inizio sono gli indiziati principali, a quanto si legge; va già bene se ci si ferma lì…

  15. Forse è la volta buona che per una volta pagano quello che sono sempre riusciti a scansare tra patteggiamenti ,multe, e prescrizioni
    Speriamo bene

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili