Derby Milan-Inter 0-3, le pagelle belle

Video-editoriale del 22.2.20
DerbyMilano, Milan- Inter 0-3
Quante analisi divertenti nel day after pur di non omaggiare i vincitori. Io all’andata l’avevo fatto, come richiede il civile buon gusto. Ma chissenefrega, ora è il tempo delle pagelle belle.
Ne parlo qui:

https://youtu.be/MK5jw0LHem8

8 Commenti su Derby Milan-Inter 0-3, le pagelle belle

  1. Condivido tutti i tuoi voti ed anche le motivazioni. Però danno tutti troppo scontati i 6 punti della Rube tra KRT e NA. Bellissimo il rimarcare la sofferenza di 52 secondi…

  2. Il Milan ha perso (male) TRE scontri diretti in casa. Atalanta, Juventus e Inter. Così, lo scudetto te lo scordi. Se poi perdi malamente pure con lo Spezia, dove vuoi andare?
    Scuse banali sentire di “aver preso sùbito un gol”. Loro col Sassuolo dopo 10″ erano 1-0. Si può segnare presto, lo vieta qualcuno?
    Le parate di Handanovic? E’ pagato per parare… pensino semmai a quanti punti gli ha salvato Donnarumma!
    Ma chissenefrega, appunto… da lassù è tutto piccolo e insignificante. 😉

  3. ciao GLR,
    Sinceramente un’Inter cosí bella forse non l’abbiamo vista, neanche ai tempi di Mou, che era piú forte come rosa, piú completa, ma non giocava cosí bene.
    L’Inter di Mancini (quella degli scudetti) come gioco forse si faceva preferire.

  4. Ciao GL. Il civile buon gusto come dici tu non e’ cosa da tutti o per tutti. Noi l’abbiamo e lo dimostriamo nei momenti opportuni.
    Questo, oltre a tante altre cose ci distingue dagli altri.
    Sempre Forza Inter

  5. “Catenaccio, gol in contropiede” e bla bla bla.
    Pregasi riguardare il secondo gol che parte con passaggio di HANDANOVIC dalla linea di fondo verso l’esterno; poi una serie di scambi dove non l’hanno mai vista…. altro che contropiede.
    Che non sia un marchio di fabbrica sono d’accordo, ma sminuire sempre per partito preso fa capire il livello di ROSICAMENTO.
    Ciao.

    • Pienamente d’accordo.
      Organizzazione di gioco funzionale alle qualità dei giocatori.
      L’azione del vostro 2°gol è DA MANUALE.
      Del resto, anche i ns gol all’andata sono stati costruiti allo stesso modo. Rapidi ribaltamenti impostati dalla difesa.
      Specialmente il 2°gol, che per me resta la più bella azione stagionale del Milan: Calabria che stoppa Perisic e imposta per Saelem. che di tacco sfugge a Brozo e serve Calha, che apre di prima per Leao, che brucia D’Ambro e crossa per Ibra… Tutto in 14″

  6. Solo un piccolo dettaglio sui 52/53 secondi del Milan, tutto nasce da un corner segnalato in maniera erronea, l’ultimo a toccare la palla non é Barella, bensí il giocatore del Milan.
    In ogni caso questo errore arbitrale ha dato l’ulteriore possibilitá a Samir di dimostrare, se ancora c’era bisogno, la sua grandezza sotto i 3 pali.

  7. GLR
    Le analisi divertenti del day after, a dire il vero, c’erano state anche dopo Milan-Juve 4-2…

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili