5UCL: Inter-Shakhtar 2-0

Video-editoriale del 24.11.2021
Inter-Shakhtar 2-0 con doppietta del professor Dzeko.
Al quarto tentativo consecutivo l’Inter centra finalmente la seconda fase di Champions League. 
Sventata la maledizione ucraina!
Ne parlo qui:
https://www.youtube.com/watch?v=XGx5RAXJgfk

10 Commenti su 5UCL: Inter-Shakhtar 2-0

  1. Pasquale Somenzi // 25 novembre 2021 a 01:51 // Rispondi

    Dopo il Milan a Firenze, anche ieri la Juventus ha subito 4 reti, mentre l’Inter, con oggi, non prende 4 gol da 121 partite ufficiali consecutive. Visto che è giornata di Champions ne approfitto per raccontare ciò che alcuno ha mai detto, ossia perché Ronaldo ha lasciato la Juventus: da quando la Juventus ha vinto la Champions si sono disputate 6 olimpiadi. La scorsa estate c’è stata la settima olimpiade e quindi, una volta conclusa, hanno detto a Ronaldo: “Cristiano, se tutti i giorni dobbiamo vedere la tua maglia che ci ricorda che non vinciamo da 7 olimpiadi, meglio che vai da un’altra parte”. E così è stato.
    Pasquale.

  2. Che gioia !!!!!!!!!!
    Grazie ai ragazzi meravigliosi, grazie al più grande manager del calcio italiano che quest’estate ci ha tenuto in piedi e soprattutto grazie al grande Simone Inzaghi che ci fa vedere un gran bel calcio Praticato da giocatori che lo seguono e si divertono (perisic in primis) e che non va in tv dopo partite di questo tipo a bearsi di quanto sia bravo e sappia di calcio
    Grazie Simone regalaci la seconda stella
    Sognando ancora un po’ e se arrivassimo primi ?

  3. Bella partita, ben giocata. Al solito poco cinici sotto porta, ma si vede l’impostazione di gioca voluta da Inzaghi. Siamo un squadra in crescita, proprio come Chala, che sta alzando i giri del motore e ci consente di sopperire alla stanchezza di Barella (dategli un turno di riposo). Perisic sta facendo la miglior stagione da quando è con noi.

  4. Giorgio Colombo // 25 novembre 2021 a 09:20 // Rispondi

    Caro Gianluca Rossi ma da quanto tempo è che sto parlando che stiamo parlando di Perisic
    In tempi non sospetti già ne parlavo si parla di anni fa quando è andato in prestito al Bayern ci sembrava gli facessimo un piacere …..
    P.S. dovevamo allora rinnovare per pochi soldi per poco adesso rischiamo di perderlo

  5. Perisic santo subito: da blindare! E complimenti ai cugini per l’impresa a Madrid: ora ci tocca emularli…

  6. Bombardamento a tappeto e gol annullati con la livella laser, ma anche due grossi rischi che avrebbero potuto cambiare la gara.
    In CL Dzeko incide più di Lukaku, e niente Lu-La: qua attaccano e segnano tutti, con un Perisic devastante. Fare uno sforzo per allungargli il contratto?
    Poi: per avere un rigore (ma anche due) sacrosanto, che si deve fare? Va beh, teniamo il “buono” per gli ottavi e peccato per quei due sbagliati in campionato: l’Inter sarebbe in testa, ma la strada è quella giusta…

  7. Buongiorno Gianluca
    Finalmente abbiamo passato il turno. La partita di ieri ci ha ridato un gran Professore nonostante qualche sbaglio di troppo e un Perisic che vorrei definire atomico se mi è permesso il termine (fantastico anche nei recuperi difensivi). Piccola nota dolente: Barella ha bisogno di un po’ di riposo. Io personalmente lo adoro ma sta tirando troppo la carretta tra noi e la Nazionale e lo vedo un po’ stanco
    Grazie

  8. un pensierino a fare risultato a Madrid io ce lo faccio……

  9. Super contenta per la qualificazione, non ho mai avuto dubbi su Dzeko, testa al campionato le distanze si accorciano. Mi godo il momento

  10. Roberto Carlo Giuseppe // 25 novembre 2021 a 13:52 // Rispondi

    Tutto bello grande godimento.
    Ora bisogna migliorare, bisogna fare in modo che i cambi siano capaci di non far scendere il livello del gioco. Questo il compito che deve darsi Inzaghi nelle prossime partite di campionato.
    Amala…

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili