27C: Torino-Inter 1-2

Video-editoriale del 14.3.2021
Torna la #LuLa e a Torino granata l’Inter centra il 2° filotto di 8 vittorie consecutive. Bentornato #lVecino! Avanti così, anche perché dietro non molleranno tanto facilmente e la Juve senza Europa è piena di rabbia.
Ne parlo qui:

https://youtu.be/n0E5RjaQZSI

12 Commenti su 27C: Torino-Inter 1-2

  1. Pasquale Somenzi // 14 marzo 2021 a 19:10 // Rispondi

    14 marzo 2020 – 14 marzo 2021: in un anno l’Inter ha perso solo 2 trasferte
    (considerando la finale di Europa League in campo neutro), ossia Real Madrid e Sampdoria. L’ultima volta che successe una cosa simile bisogna tornare al periodo 19 settembre 2006 – 19 settembre 2007, quando l’Inter perse a Roma in Coppa Italia per 6-2 e poi 1-0 col Fenerbahce in Champions.
    Nelle ultime 40 trasferte di campionato l’Inter ne ha vinte 25, ma non ha mai vinto per 1-0. Era successo l’ultima volta tra il 28 febbraio 1982 ed il
    13 ottobre 1985 quando fece una striscia di 54 trasferte di campionato senza mai appunto vincere per 1-0. Ho scritto di recente che il 2021 è un anno di M: sarà un caso se oggi per la prima volta l’Inter femminile ha battuto il Milan guarda caso con 2 gol di calciatrici che iniziano per M?
    Pasquale.

  2. Altri tre punti d’oro, dopo una partita difficile, contro un Torino falcidiato da infortuni e squalifiche, che non ha pero’ dato campo ai micidiali contropiedi neroazzurri. Inter spesso in difficolta’ quando deve scardinare difese molto chiuse, ma che ha avuto il merito di cercare la vittoria fino all fine. Testa alla prossima

  3. Roberto Carlo Giuseppe // 14 marzo 2021 a 19:43 // Rispondi

    Vittoria efficace ma… metti Eriksen e Sanchez e ne trovi 2.
    Cosa non va: portare palla schiacci la difesa; Skriniar che avanza è una scelta ma non ha i piedi e la visione per stare li senza contare che c’è già Barella Hakimi e Lukaku un imbuto sbagliato; Bastoni cavolo quante volte Perisic si è lanciato nello spazio e l’hai ignorato?; punte: giocate semplici basta tocchetti. Non diamo la croce addosso a Gagliardini, non è lui che deve fare le giocate in velocità, ma al disastroso Young si.
    Amala

  4. Ho sclerato (irriconoscente) verso tanti … contro Hakimi (tante belle doti ma l’intelligenza del peggior Balo : riuscirà a migliorarsi?), Škriniar, Bastoni, Gagliardini … Poi ha fatto gol il “toro” (il nostro contro il Toro) ed ho sorriso ai tre punti pesantissimi. Mancano (a noi) 11 giornate : ci sarà da soffrire. Però finché si vince è lecito sperare. Il bel gioco? Quando si ha fame di punti e di vittorie, i tre punti a partita sono l’unica cosa che conta. Lo dicono a Torino ed è vero!

  5. Ancor più belli i tre punti perché sofferti (palo di Lyanco sullo 0-0) contro un buon Torino, che speriamo ci dia una mano ripetendosi nel derby perché confesso che oggi speravo assai di più dal Cagliari…
    Ma preferisco soffire per due gare e vincerle piuttosto che “tritare” oggi il Torino e non fare i 3 punti sabato. E vanno fatti, perchè la Juve contro il Benevento li farà; e sarà anche a 7 punti (teorici) e solo CR7, ma quello quando è in vena fa tre reti!
    Anche se doveva essere espulso..

  6. Questa l’anno scorso non l’avremmo vinta. Come se non bastasse abbiamo pure allungato. Sono d’accordo, troppe critiche al Gaglia, ci sarà bisogno anche di lui in questa volata finale.

  7. Benissimo i 3 punti, ormai abbiamo capito che se incontriamo una difesa schierata ci resta difficile (come per quasi tutte le squadre) entrare in area avversaria, i nostri non sono bravi nel dribbling e occorre sfruttare le altre “armi” di cui sono più dotati. Si fa ancora più palese (direi sfacciatamente) il disagio dei “nostri” arbitri: nell’azione del pareggio granata ci sono 3 falli: su Bastoni + Zaza/Sanabria su Skriniar; a Cagliari, CR7 doveva essere espulso e non giocare il recupero… ?

  8. Ciao Gluca , scusa ma io sono contento a metà , non parlo ovviamente della vittoria e dei 3 p e del distacco sulle inseguitrici e del calendario sulla carta per noi favorevole , parlo della prestazione di ieri che fa il paio con quella con l’Atalanta( con le dovute proporzioni ). Si ieri a me l’inter ha fatto incavolare perchè mi è sembrata la peggior inter di Mazzarri , zero gioco e zero azioni ,insomma spero sia solo una pausa fisiologica ma la prestazione di ieri non mi è piaciuta per niente

  9. Anche con il freno a mano un po’ tirato (come contro il Parma) tre punti fondamentali.
    Alla prossima.
    Claudio – Parma

  10. cervellieri luigi // 15 marzo 2021 a 14:47 // Rispondi

    Delle partite contro Torino e Atalanta mi è piaciuto solo il risultato.

  11. tre partite non belle …..ma 9 punti avanti cosi’.

  12. Leggo commenti scontenti del gioco ma – meno male – contenti dei 3 punti…
    Avendo una certa età, ricordo la Cremonese di Mondonico scesa in B “a piombo” giocando un ottimo calcio; io continuo a preferire i tre punti giocando male. :-)
    Che poi, “male” dipende dal concetto: ricordo anche la Juve del Trap. Non giocava un bel calcio però segnava un gol, non c’era verso di fargliene, 1-0 spesso e scudetti a gogò. Che contano più del “bel gioco”. O no?
    E l’Inter altro che un gol a partita, segna…

Rispondi a ricky Annulla risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili