Pellegrini, Presidente Gentiluomo

Intervista a Ernesto Pellegrini, a 30 anni dalla sua Inter dei record da TL – 18.12.2019

14 Commenti su Pellegrini, Presidente Gentiluomo

  1. Ugo da Forlì // 9 gennaio 2020 a 09:25 // Rispondi

    Grazie Gianluca,
    bellissimo!

  2. Grazie GianLuca,
    bellissimo racconto di quel periodo magico…quasi commovente pensando a quanto tempo è passato, a quanta gente che c’era allora e oggi non è più con noi. Allora avevo una Y10 Turbo alla quale legai due enormi bandiere nerazzurre ed andammo in giro con tanti amici per Milano.
    In Brasile direbbero Saudade.
    Ciao
    MRC

  3. Cristiano Marzorati // 12 gennaio 2020 a 18:40 // Rispondi

    Al minuto 6:54, il portiere del Bayern bonariamente “insultato” da Brehme per avere parato anche i moscerini nella serata in cui venimmo eliminati dalla Coppa Uefa era Aumann, non Schumacher.

  4. Grazie Gianluca, bellissimi ricordi
    e complimenti a te x l’intervista e al mitico Presidente per la sua presidenza.
    Tempi fantastici e grande nostalgia…. Eravamo ventenni….
    Mi ricordo che sono stato in giro per Milano a festeggiare lo scudetto per tutta la notte con la mia mini (quella vera…) colorata per l’occasione di nero azzurro. Era il nostro primo scudetto !
    Grazie

  5. Fabio Primo // 21 gennaio 2020 a 18:34 // Rispondi

    Pellegrini poteva vincere lo scudetto al suo primo anno di presidenza , se non avesse fatto il clamoroso errore di cedere Bagni . Poi ebbe la sfortuna che Berlusconi comprò il Milan e per lui a quei tempi era un avversario troppo grande e potente . Comunque grazie !

  6. Che ricordi, che emozioni !! Grazie Gianluca per questa magnifica ora di nostalgia ! Ero abbonato al primo verde e me le sono viste tutte le partite dello Scudetto dei Record. Emozioni che oggi non riesco più a provare, con questo calcio moderno….. Mi sono commosso come il Presidente !

  7. 1991…D’ Elia, Coppetelli, e anche Pezzella nel derby di ritorno…Van basten si aggiusta la palla col braccio nell’ azione del gol…

  8. 28 maggio 1989 Inter-Napoli 2-1

  9. Brehme terzino regista col lancio di 40 metri…per capire il giocatore, vedere il gol del 2-0 al Torino, come recupera palla e la crossa

  10. Morello aveva avuto un lungo infortunio, e in panchina andava Raffaele Paolino, Morello aveva segnato in Coppa Uefa sul campo del Brage….Ma è sempre partito titolare Ramon Diaz, lui è sempre entrato dalla panchina..Morello ha scalzato Ciocci, mandato in prestito

  11. Angelo Moratti prende l’ inter nel maggio 1955..Nel maggio 1965 aveva vinto lo scudetto 1963, coppa campioni e coppa intercontinentale 1964, e il 27 maggio 1965 aggiunge la 2a coppa campioni e il 6 giugno il 2° scudetto. Ernesto Pellegrini prende l’ Inter nel marzo 1984 e nel marzo 1994 aveva vinto 1 scudetto 1 coppa Uefa e 1 supercoppa italiana, e l’ 11 maggio 1994 la 2° coppa Uefa

  12. Inter-salisburgo, nel 1° tempo 4 palle gol grose fallite, 2 a testa da Sosa e Bergkamp, 2° tempo di marca austriaca fino al gol di Jonk

Rispondi a Ugo da Forlì Annulla risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili