Nainggolan e Perisic, quale futuro?

Video-editoriale del 10.9.2020
#Nainggolan e #Perisic, quale futuro? Per me sarebbe bello tenerli entrambi all’#Inter ma in tal vorrebbe dire che non tutto sul mercato è filato liscio.
Ne parlo qui

8 Commenti su Nainggolan e Perisic, quale futuro?

  1. Li terrei tutti e due e se non arriva Kantè pazienza, siamo competitivi in Italia lo stesso. Per l’Europa ci vorrebbero altri 3 Kantè nei vari reparti.

  2. Ottimo lavoro Glr,qualità audio perfetta ora!Il ninja è ancora un ottimo giocatore,peccato per i suoi vizi extracalcio che tutti conosciamo,altrim sarebbe stato x molti anni un top player europeo,e avrebbe avuto una bacheca personale molto ricca.Perisic forte,ma già pubblicamente silurato la scorsa estate da Conte dopo mezza amichevole. Io li terrei entrambi come riserve x la prox stagione, ma son sicuro che Conte e staff, conoscendo il calcio molto meglio di me, so già che non la pensano così.

  3. Diego Raimondi // 11 settembre 2020 a 07:04 // Rispondi

    Ovvio che l’Inter abbia difficoltà a piazzare giocatori che lei stessa ha svalutato mettendone pubblicamente in dubbio la professionalità ed evidenziando il loro essere in esubero. Con tali premesse anche i presunti amici cone Kalle possono tirarsi indietro. Personalmente sono molto sfiduciato e deluso principalmente dalla proprietà e in subordine dall’operato della dirigenza. Il ‘progetto’, ammesso che ce ne sia uno, appare alquanto sfocato. Facile prevedere un altra stagione non soddisfacente

  4. Roberto Scibetta // 11 settembre 2020 a 08:16 // Rispondi

    Gianluca,
    anche Io ho le mie simpatie calcistiche. In particolare stravedo per Brozovich, che a mio avviso ha una classe rara, corre come pochi, ha visione di gioco, ha forza fisica, recupera palloni e rilancia l’azione con velocità. Un tuo “pseudo-insigne” collega l’ha definito di recente “il miglior regista d’Italia”. Forse si esagera, però è di certo uno dei mediani più forti in Italia. Eppure lo stiamo “svendendo”, offrendo a tutti, sbolognando a ogni costo. Perchè? Cosa c’è dietro?

    • Qui tra Brozovich e Peresic anziché brozovic e Perisic meglio vendere, almeno ne arriveranno altri che scriveremo correttamente…eh eh eh… se Brozovic è il miglior regista d’Italia io sono il miglior giornalista d’Europa
      GLR

      • Si,certo vendiamo subito uno che sappiamo quello che vale e magari aggiungiamone anche qualche altro per prendere uno che improvvisamente sembra sia un mix tra Matthäus e Falcao! Non è bastato il precedente di Eriksen, almeno è stato un affare dal punto di vista economico, o farsi fregare uno che ha già dimostrato il suo valore in Italia, ossia Kulusevski, per acquistare uno che presto tornerà nella sua amata Real Madrid.
        Senza contare che si poteva prendere Mertens invece di confermare Sánchez.

  5. Siamo SERI!
    Ho visionato il giocatore e sono alquanto soddisfatto. Costa molto meno di Kante, darebbe la possibilità di condividere il ruolo con Sensi. Recupera palloni, tratta bene la palla, verticalizza molto bene e subito, regge i contrasti forti, tira spesso in porta con un bel tiro e si inserisce fino a tu per tu col portiere (certo bisognerebbe vedere con che avversari). Rispetto a Kante noto leggermente meno reattività/aggressività ma ci pensano Conte e preparatori. Certo Kante ha esp.

  6. Quindi x completare il precedente post siamo SERI. daccordissimo su Ninja che assolutamente terrei nella batteria dei centrocampisti…darei Perisc al Bayer… E mi prendo SERI..

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili