Il Sant’Ambrogio dell’Inter

7.12.2020
Video-editoriale del 7.12.2020
Sant’Ambroeus, el dì de numm milanès (for who were born below the Po river: Sant’Ambrogio, il giorno di noi milanesi). Si ferma Vidal, ma mi scrivono interisti  che non riescono più a dormire per il bistrattato Eriksen 

3 Commenti su Il Sant’Ambrogio dell’Inter

  1. Sui gol presi devo dire che sono tanti ma sono tanti in percentuale: se prendiamo i tiri in porta degli avversari sono pochi ma con una alta percentuale realizzativa. Andrà sempre così? Non credo. Aspettiamo sono ancora poche le partite per fare una corretta analisi.
    Non sono molto fiducioso per la partita di coppa. Loro la giocheranno come all andata, tutti dietro per ingabbiare Lukaku con tre uomini. Solo se avremo la fortuna di sbloccarla allora ci sarà qualche speranza.
    Amala…

  2. ciao GLR, il caso Eriksen è diventato pesante, ma mettiamola così, se diciamo che va tutto bene, puntualmente arriva la crisi, quindi va bene anche il caso Eriksen.

  3. Ma questi che stanno male per Eriksen sono davvero Interisti ? L’Inter viene prima di tutti :presidenti giocatori allenatori tifosi …

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili