Il punto sul Mercato

Video-editoriale del 29.8.2020

24 Commenti su Il punto sul Mercato

  1. Kolarov si è Tonali no? Vendere Skriniar per comprare Vidal? Brozovic mi sa che è lui che se ne vorrebbe andare….
    E non si parla di in vice Lukaku… con Dzeko che rischia di finire alla Juve.
    Speriamo che quanto esce in questi giorni non sia la vera strategia…. di chi poi ? Di Conte o di Marotta?

  2. Francesco dal Cilento // 29 agosto 2020 a 21:59 // Rispondi

    GL, vorrei spendere questo tuo post, se me lo concedi, rivolgendo un pensiero a Borja Valero. Esempio raro di professionalità. Mai una parola fuori posto. Apprezzato dai compagni e rivalutato da conte, nonostante ad inizio anno era chiaramente fuori dal progetto.
    Una domanda: come mai i mass media danno poco risalto a figure del genere? Attraverso tali figure le nuove generazioni potrebbero imparare che, per raggiungere certi obiettivi, ci vuole sacrificio e dedizione.
    Meno balotelli più borja

  3. Kolarov?! Un conto sono i giocatori esperti che completano un reparto(Dzeko) un conto sono i geriatrici in uscita dalle altre squadre. Non va bene nei tre perché siamo già più che coperti e non va bene a sinistra perché non può fare più di mezz’ora…le punizioni? Per quello c’è Eriksen! L’ultima volta del “carta bianca” e dei “giocatori esperti” partirono Pagliuca e Simeone(che vinse poi il campionato) per Peruzzi, Paulo Sousa e Jugovic, c’è ne siamo già dimenticati?! Viva l’Inter, ciao!

  4. Aver ceduto al ricatto di Conte, me ne vado e apro un contenzioso o rimango e mi date chi voglio, ha comportato rinunciare ai migliori prospetti giovani del nostro campionato vedi kulusewski kumbulla e Tonali. Se la prossima stagione dovesse chiudersi a zeru tituli Conte andrebbe serenamente via con le tasche piene e noi ci troveremo in braghe di tela con una pletora di ultraottantenni invendibili. Il gioco vale la candela?

  5. Abbiamo tenuto Conte.Bene sono contento.Adesso è giusto assecondare le sue richieste.Alla fine il buon Antonio sa come si vince.
    Viva l’Inter.Sempre

  6. Sono tra quelli che non sono contenti della strategia emersa dal patto di villa Bellini.
    Come dici tu, va cercato il “giusto mix”, che non è tre anziani per ogni giovane, ma un anziano ogni uno-due giovani. Qua molliamo Kumbulla e soprattutto Tonali per Kolarov e Vidal. Forse Conte vuole portare nuova linfa al Pio Albergo Trivulzio. Speriamo bene che Conte e soprattutto la Società sappiano quello che fanno, perché Io, che non capisco nulla e faccio un altro mestiere, ho forti perplessità

  7. Ahahah la t shirt merita la standing ovation. Scherzi a parte perdere Tonali sarebbe un vero peccato

  8. ciao GLC.
    Ogni anno siamo alle solite… frustrante per noi tifosi. Perdere Tonali sarebbe inconcepibile… quando arrivò Mou gli presero tutti i giocatori che non voleva ed abbiamo vinto il triplete. Non ci sto! Ok Conte, ok al progetto… ma certe scelte devono essere in prospettiva e un affare… e Tonali lo è! Il signor Conte di deve adattare… handa+godin-devry-bastoni+hakimi-barella-tonali-kante-emerson+lautaro-lukaku che ne pensi? A supporto:sensi-eriksen-sanchez-kolarov-izzo Fantastica

  9. Paghiamo i troppi errori di mercato delle scellerate gestioni prima di Marotta

  10. Ciao Gianluca, Tonali mi ricorda molto quando lasciammo Cannavaro vent’enne che era già nostro. Non vorrei che ci pentissimo come per Zaniolo con l’aggravante di vedercelo sull’altra sponda del naviglio. Per il resto Alexis, D’Ambrosio 31, Rannochia 32, Candreva 33,, Godin,Young 35,Handanović 36. Ora vogliamo dare via Skriniar e prendere Kolarov e Vidal. Qualcosa non torna. Non vedo uno come Marotta abdicare alle sue modalità così facilmente.

    • Smettiamola con accostamenti che non hanno alcun senso. Cannavaro era un fenomeno già a 16 anni. Per Tonali, che io vorrei e lo ribadisco, nessuno può garantire che poi non si perda come tanti prima di lui o che magari non sia pronto per un grande Club. Si e fatta una scelta e vedo che anche il Milan fatica a garantire 35-38 milioni a Cellino, segno che tutti hanno un po’ di remore…8l futuro dirà chi ha fatto bene a lasciarlo andare o a prenderlo. L’accostamento con Pirlo al momento è da querela.
      GLR

  11. Ciao Gianluca
    Mi farebbe piacere che affrontassi e magari ci fornissi novità sul tema rimborso abbonamenti.
    Io sono abbonato dal 1989 e mi sento francamente umiliato ed incazzato dal silenzio della società è più in generale dei media sul tema.
    Grazie

    • Hai ragione…puntano tutti ad un pubblico di telespettatori e vi rimborseranno con voucher…tutti club sono d’accordo…l’ho già denunciato più volte, è vergognoso, ma i tifosi accettano tutto, si sa…
      GLR

      • Alessandro // 30 agosto 2020 a 12:55 // Rispondi

        Una societa’ seria non guarda in faccia a nessuno…..ripetiamolo tutti insieme che cosi’ ci sentiamo meglio delle pecore……

  12. c’è qualcosa che non quadra: Conte voleva protezione dalla società chiedendo che si dicesse pubblicamente che non è obbligatorio vincere lo scudetto. ora invece si comprano giocatori per vincere subito. cosa ne pensi? è o no una contaddizione in termini?

  13. Non facciamo i disfattisti noi interisti che spesso siamo umorali.
    Da qui alla conclusione del calciomercato manca ancora parecchio, c’è spazio per piacevoli sorprese e non solo tristi addii o mancati acquisti.Di sicuro la gloriosa società che noi tutti amiamo vorrà migliorarsi rispetto alla passata stagione nella quale abbiamo solo annusato il profumo della vittoria.Sarebbe tafazziano vanificare i progressi fatti finora per cui sarebbe auspicabile usare calma e gesso ed avere un po’ di fiducia.

  14. No.Indipendentemente dalle voglie di Conte è impossibile pensare che non ci siano 10ml per prendere Tonali, gli altri sono rimandati al riscatto.
    Non dirmi che prima devo vendere perché, allora, non ci sono nemmeno i soldi per prendere quelli che vuole Conte.
    Aspettiamo, bisogna avere fiducia in Marotta e Ausilio.
    Amala…

  15. Ciao GLR
    L’ ultimo ad avere carta bianca fu Lippi e sappiamo tutti come fini! Speriamo che la storia non si ripeta.

  16. La strategia dell’Inter sul mercato mi pare quel che certi professori scrivevano come giudizio nei temi in classe alle medie o al liceo. “Poche idee, ma ben confuse”.
    Tonali (ne dicono un gran bene ma non ricordo grandi imprese…) pare ormai del Milan, via Skriniar e si vuol fare la squadra su 33-35enni che (secondo i dettami di Conte) dovrebbero correre come ossessi per 90 minuti. Mah…
    Cocktail? Evidentemente Conte è astemio. 😉

    P.S.: bella maglietta… :-)

  17. kolarov e’uno che gioca in fascia tipo young x esempio ,non un centrale a tre.

    • Nella sua lunga vita ha fatto anche il centrale di sinistra ed è anche per la sua duttilità che Conte l’ha voluto
      GLR

  18. Bellissima maglietta. La mia Puglia è stupenda. Aspetto fine mercato per esprimermi. Forza Inter

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili