Il Giorno – Bar dello Sport 230

Pubblicato su Il Giorno, venerdì 16 ottobre 2020 

Tra Stracittadina e CR7 contagiato, ce n’è sempre una

Al Bar dello Sport ce n’è sempre una! La sosta di campionato per la Nazionale ha contribuito ad inasprire gli animi, con l’impiegato delle poste romanista Tiberio che prova vanamente a fare da paciere tra gli altri. Il tassista milanista Gianni si autocarica per il derby che, a suo dire, segnerà una vera svolta per i rossoneri, sempre battuti dai cugini negli ultimi anni: “Se i miei fossero motivati la metà di quanto sono io – annuncia – il derby l’abbiamo già vinto nel sottopassaggio!” Ma l’assicuratore interista Walter gli ride in faccia, a debita distanza, visto il periodo: “A voi rossoneri conviene restarci nel sottopassaggio – sfotte – Per l’Inter sarà la quinta vittoria consecutiva contro la seconda squadra di Milano! Segnatevelo!”
Il carrozziere juventino Ignazio e l’idraulico napoletano Gennaro battibeccano invece sulla sentenza del Giudice Sportivo ha comminato lo 0-3 a tavolino e il punto di penalizzazione ai partenopei per non essersi presentati a Torino. Mentre il primo continua a ripetere che per una volta la Juventus ha avuto la giustizia che non ha mai avuto, l’altro s’invelenisce: “Noi a Torino non ci siamo venuti per motivi di salute ed è giusto rigiocare la partita – afferma deciso – perché noi il ricorso lo vinceremo! Siamo mica come voi che li perdete tutti dal 2006! Adesso poi che si è contagiato anche il grande Cristiano Ronaldo la smetterete una volta per tutti di dire che abbiamo giocato sporco! ”
Ma il pensionato Ambrogio, memoria storica del Bar dello Sport, se ne esce con una battutaccia: “Nel caso della Juve però si parla di Covid21, visto che loro contano sempre tutto aggiungendone due in più…” – e se la ride, compiacendosi per la trovata.

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili