Bayern Campione, Inter rivoluzione!

Video-editoriale del 24 agosto 2020
Mentre il Bayern è Campione d’Europa per la 6ª volta e con 2° Triplete, all’#Inter via ai colloqui per il passaggio da #AntonioConte ad #Allegri. Rivoluzione morbida?
Ne parlo qui

13 Commenti su Bayern Campione, Inter rivoluzione!

  1. alberto gilberti // 24 agosto 2020 a 10:45 // Rispondi

    Carissimo……nelle tue attente e puntuali considerazioni su Conte, secondo il mio punto di vista manca ( o mi è sfuggita ed allora ti chiedo scusa ) il riferimento all’attuale momento economico….tragico per tutti ed in particolare per le società di calcio…con sponsor che si defilano e stadi vuoti …..quindi introiti sempre meno sostanziosi con investimenti più oculati…..stato di fatto che solo Conte pare non riesca a rendersene conto con le sue continue richieste di nuovi acquisti

  2. Diego Raimondi // 24 agosto 2020 a 11:42 // Rispondi

    Che bella sarebbe stata la Supercoppa tra l’Inter e il Bayern del grande Kalle che ieri alla premiazione sprizzava gioia da tutti i pori. È proprio la realtà Bayern quella a cui dovrebbe ispirarsi l’Inter come modello societario. Eccellenza tecnico sportiva e accorta gestione finanziaria. Fuck le superstar che sballano i bilanci e non garantiscono i successi. Aspettiamo con impazienza le decisioni di Zhang jr. e Marotta e siamo fiduciosi x il futuro con una Juve che pare in fase calante…

  3. l’albo d’oro e’fermo da molto tempo ,il bayern da noi sconfitto nel 2010 si e’ poi rifatto con gli interessi vincendo campionati e coppe evidentemente non siamo ancora tra le big d’europa che bene o male tutti gli anni portano a casa un trofeo,per quanto riguarda conte hai detto la parola giusta,inspiegabile.

  4. La vicenda Conte è l’ennesima occasione in cui si asseconderanno i capricci di un uomo che non si sa prendere le sue responsabilità. Il fatto che l’Inter debba pagare la buonuscita a un allenatore che si vuole dimettere è la vera sconfitta di questa vicenda. Capitolo mercato: Mandzukic 34 anni e una stagione fermo è meglio che stia dove sta, stesso discorso per Nainggolan in questo caso però le ragioni sono riguardanti la professionalità e le noie fisiche, ben venga invece Dzeko. W l’Inter, ciao

  5. ciao GLR, nelle finali Champions non ci sono mai sorprese, vince sempre la squadra favorita ( tranne forse nel 2012 con il Chelsea). Mi dispiace che Conte lasci, ci ha fatto vedere una bella Inter, dopo tanti anni. Allegri va bene, ma temo che cosí non vogliano rinforzare la squadra piú di tanto.

  6. 10 ANNI senza una gioia, ma eccoci qui più interisti che mai, ciao GLR
    Flavio da Desenzano

  7. Stefano B. // 24 agosto 2020 a 14:48 // Rispondi

    Commento solo il trionfo finale del Bayern, per la querelle Inter-Conte c’è tempo.
    Ha vinto sicuramente la squadra più forte e organizzata complessivamente, ma che ha beneficiato anche di parecchia fortuna, se vogliamo definire così gli errori sotto porta del Lione in precedenza e dei parigini poi: entrambe le avversarie dei bavaresi potevano andare in gol prima e dopo le reti subite. Ma la concretezza paga sempre; se poi hai un portiere che para in stile hockey coi piedi-gambe (e culo) è fatta.

  8. Tutto giusto quello che hai detto, non mi torna solo una cosa. Ma se Conte vuole andarsene, gettando anche discredito sulla dirigenza, perché dargli una buona uscita?

  9. Ciao Gian Luca..
    Mi auguro vivamente che il sig. Conte domani non faccia retromarcia dopo tutto quello che ha detto nell’ultimo periodo. Se dovesse restare, per me non è più l’allenatore dell’Inter.
    Non vedo l’ora che se ne vada e lasci spazio ad Allegri.
    Secondo te Allegri chiede Mandzukic? Khedira?
    Ciao, buon lavoro.
    Luca

  10. Ciao Gianluca….. e se qualcuno mai avesse pensato qualche anno fa a Kalle come Ad della beneamata??
    Bayern = Programmazione, Visione, Affidabilità

  11. Francesco CANNIZZARO // 24 agosto 2020 a 20:32 // Rispondi

    Nel mondo degli opinionisti, una delle frasi più ricorrenti è : “CI PUO’ STARE”, figlia della paura di sbagliare e di perdere credibilità.
    Sarei molto bravo anch’io, con volto serioso e tono grave, a emettere gli stessi giudizi.
    Che bello invece trovare qualcuno che si espone in previsioni e giudizi personali a rischio che si possano rivelare sbagliati.
    Questione di livelli di sicurezza.
    E’ un piacere ascoltarti e sarebbe un piacere vedere pubbicata la presente.
    Un caro saluto.

  12. Secondo me il problema economico sul cambio allenatore è di facile soluzione
    Conte si dice prende 12 milioni.
    Allegri 7 ne rimangono 5 per l’accordo con Conte, l’inter spende sempre 12

  13. Ciao Gianluca,
    ieri sulla Gazzetta ho letto che tra i partenti del Bayern ci sarebbe Thiago Alcantara verso Liverpool per 30/40 milioni (il Liverpool offre 30, il Bayern ne chiede 40). Perisic + conguaglio di circa 25 milioni sarebbe per me un grandissimo affare ed un ottimo centrocampista da inserire.

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili