32C: Inter-Torino 3-1

Video-editoriale del 14 luglio 2020

13 Commenti su 32C: Inter-Torino 3-1

  1. Pasquale Somenzi // 13 luglio 2020 a 23:10 // Rispondi

    Sarebbe stata oggi la 80a partita in casa consecutiva in cui non usciva la vittoria per 3-1, invece la serie si è fermata a 79.
    Come avevo accennato all’inizio di stagione, avevo calcolato che servissero 28 vittorie per essere almeno competitivi per lo scudetto e allo stato attuale, l’unica squadra che entro
    la fine del campionato può arrivare a 28 vittorie è la Juventus, guarda caso.
    Il prossimo avversario, la Spal, nonostante i soli 19 punti in
    classifica, ha fatto oltre un terzo dei punti con Lazio, Atalanta e Milan. In casa viene da 7 sconfitte nelle ultime 8, unica partita non persa, con il Milan.
    Pasquale.

  2. Vittoria che deve essere confermata anche nelle prossime partite. Ottimo Sanchez, vorrebbe restare e si vede per la grinta che mette in campo.

  3. Difficile perdere con un Torino davvero molto piccolo. Nonostante le troppe partite sbagliate siamo lí: secondi.
    Sta tutto o quasi nelle nostre mani. Compresa l’Europa League che ahimè da prassi italica, verrà snobbata.

  4. Donatello Masellis // 14 luglio 2020 a 02:51 // Rispondi

    Che fatica, svegliarsi alle 2:50 del mattino agitato come se fosse una finale di coppa dei campioni. Non e’ un periodo nemmeno molto felice, fortunato. Purtroppo pur se razionalmente sono conscio del fatto che la Juve vincerà’ lo scudetto, in fondo ci credo, poiché e’ un campionato anomalo. Saro’ solo io a crederci ma alla fine la Juve ha vinto i due scontri diretti e questo fara’ la differenza. Grazie per condividere le tue passioni come l’amore verso gli USA. Siamo ormai in pochi..A presto DM

  5. Ciao. Se Gaglia segna a porta vuota col Sassu e se Lautaro non sbaglia il rigore stai a 3 punti dalla Juventus.

  6. Me la sono fatta addosso a fine primo tempo. Se poi ci si mette pure il portiere siamo a posto. Handanovic in questi anni ci ha salvato parecchie volte quindi un errore ci può stare, tuttavia è ora di pensare a un suo erede da affiancare già prox anno. Abbiamo sempre avuto una gran tradizione x i portieri quindi sono sicuro che ne arriverà uno forte. Contento x le risposte di Conte: andare via? no, anzi si può allungare il rapporto. Desideravo far notare che siamo al II posto

  7. Siamo secondi con fatica, ora si deve andare avanti così, perchè sinceramente non capisco il motivo per cui questa squadra ogni anno arriva a un certo punto e spegne totalmente la luce. Basta trovare scuse per questi “professionisti”.
    Una volta è colpa di spalletti, ora conte, domani chissà. Sono strapagati, adempissero al loro dovere fino alla fine.

  8. GLR buongiorno, Handa oltre alla grave papera ha avuto anche altre indecisioni, tuttavia non è certo lui il problema dell’Inter !! (sono diverse stagioni che ci mette le pezze) Abbiamo altri giocatori – buone riserve – ma che giocando ogni tre giorni sono per forza titolari e per cui perdiamo punti, così come succede alla Lazio, diversamente invece dagli innominabili, che hanno meno giocatori di quel livello. Mi auguro un dignitoso finale di campionato e qualcosa di buono dall’ EL. Amala.

  9. Sassuolo,Bologna e Verona,almeno 5 punti buttati!Altrimenti ora si farebbero altri discorsi, ma ciò dimostra che la strada giusta e che Conte/Marotta sono le persone giuste.Tornando a ieri mi vengono mille dubbi quando si preferisce Borja e Erikssen, con tutto il rispetto per lo spagnolo,non vorrei un altro caso Bergkamp.Lo svedese va aspettato almeno un anno,ma mi sa che è una tipologia di giocatore che a Conte non piace.Godin in crescendo , me lo terrei stretto così come Sanchez

  10. ciao GLR,
    Conte voleva vincere anche quest’anno o almeno lottare fino alla fine e ha ragione, abbiamo buttato 5 punti con Sassuolo e Bologna ( per non dire 7 col Verona) e saremmo stati in piena lotta per lo scudetto, nonostante tutto. Conte sa che la juventus quest’anno era battibile, mentre per il prossimo anno giá si sta rinforzando. All’Inter bisogna essere sergenti di ferro, se no al massimo si arriva quarti, quindi io sto con Conte tutta la vita.

  11. Sulla partita: bene il risultato, bene Sanchez, che, oltre all’assist a Lautaro, dà una palla meravigliosa a Candreva che la spreca. Posizione di classifica più consona al nostro lignaggio.
    Claudio – Parma

  12. Marco Ferrara // 14 luglio 2020 a 10:44 // Rispondi

    Riusciranno i nostri eroi a mantenere fino alla fine il secondo posto? Per me, no. Sei partite rimanenti, ammesso riuscissero a vincere contro Spal, Fiorentina e Genoa, avrebbero comunque le gare contro Roma, Napoli e Atalanta, a te le conclusioni…
    Condizione psico-fisica e livello delle squadre da affrontare, fanno della Dea la favorita a chiudere alle spalle della Juve.

  13. Dopo l’errore di Handanovic dovremmo essere vaccinati dai gol papera. Viste le prestazioni di oggi mi auguro che l’Inter si tenga stretto due professionisti eccellenti come Borja e Godin, 2 che sono esempio di come ci si deve comportare dentro e fuori dal campo.
    GL Conte è così, ha sempre rotto per le continue richieste di giocatori, ha sempre rotto perché vuole vincere a tutti i costi. Sia Marotta a gestirlo. Cambiare? Allora subito non a campionato avviato. Amala…

Rispondi a Donatello Masellis Annulla risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili