1C: Benevento-Inter 2-5

Video-editoriale del 30.9.2020
Come tutte le altre, anche l’Inter crescerà. Gli scontenti pure quando fai 5 gol (9 in 2 gare, non accadeva dal.1961-62) mi fanno compassione. Arriveranno presto le partite in cui non prenderemo gol. Rispetto alla Fiorentina meno errori e una frittata che non fa testo.

21 Commenti su 1C: Benevento-Inter 2-5

  1. Pasquale Somenzi // 30 settembre 2020 a 19:18 // Rispondi

    Da quando è Conte l’allenatore, l’Inter ha giocato 29 partite lontano da Milano (trasferte + campi neutri in Europa League) ed ha segnato in 28 partite su 29. Considerando che a Torino ci sono 2 squadre, anche se non possiamo dire che l’Inter ha segnato in tutti gli stadi dove ha giocato, però ha segnato in tutte le città dove ha giocato.
    L’ultima volta che l’Inter aveva segnato 9 reti nelle prime due giornate di campionato era successo nel 1961/62 (Inter-Atalanta 6-0, Roma-Inter 2-3), mentre 5 reti subite nelle prime due giornate non capitava dal 1983/84
    (Inter-Sampdoria 1-2, Lazio-Inter 3-0).
    L’ultima vittoria esterna per 2-5 era stata in campo neutro ed a porte chiuse a Cesena il 25 febbraio 2007 contro il Catania.
    Si chiude il mese di settembre, mese in cui l’Inter ha preso alla lettera la prima parte della parola, ovvero SETTE, infatti contro Carrarese, Pisa, Fiorentina e Benevento abbiamo visto sempre 7 reti sul campo.
    Nelle ultime 7 trasferte di campionato l’Inter ha segnato sempre almeno 2 reti, era già successo nelle prime 7 trasferte dello scorso campionato, in cui aveva realizzato 18 reti, mentre stavolta 20.
    Pasquale.

  2. Vittoria facile, alla fine, contro un pur volenteroso Benevento. Ciononostante, pare che Sensi sia giocatore indispensabile, Hakimi e’ un top con questo modulo, Kolarov e’ invece un po’ arrugginito per la difesa a tre.

  3. La difesa va sistemata. Per il resto, la rosa è sufficiente per … sopperire alle amnesie di Perisic, Brozovic ed Erksen. Quando si vince, bisogna gioire per il bicchiere mezzo pieno

  4. 5 goal presi in 2 partite sono troppi a prescindere dalla modalità. Sappiamo che spesso a partite finite in goleada per noi in quella successiva l’attacco stecca mentre la difesa continua a subire almeno una rete e si perde. La difesa va rivista.

    • Io farei la firma a fare sempre un gol in più, non importa quanti ne prendi. Il problema è il giorno che non ne fai, perchè di questo passo l’Inter ne prenderà sempre parecchi: in sole due partite ho visto infilare la difesa in velocità più e più volte.
      Speriamo trovino presto la “quadra”: si può arrivare in fondo a tutto, sistemando la difesa. Un centrocampo così non si vedeva da tempo, l’attacco è tosto… i nomi in difesa ci sono ma evidentemente gli schemi di Conte sono un po’ “indigesti”.

  5. Vero domenica a roma capiremo qualcosa di più. Certo che oggi è stato uno spettacolo delle geometrie, dei passaggi giusti, dei gol. Avanti così. Amala…
    P.S. per principio non ne parlo mai, certo che questo arbitro è stato il più scarso in campo, magari è uno di quelli nuovi per cui ci si augura che cresca di qualità.

  6. Alessandro Barbieri // 30 settembre 2020 a 20:36 // Rispondi

    Signor Rossi, inizio col dirle che la apprezzo molto per il suo equilibrio nei giudizi.
    Ho l’impressione che Conte sia più sereno, come se fosse più consapevole di non essere sotto esame e l’INTER ne beneficia
    Saluti
    Alessandro

  7. Bella partita. Ma del resto se non si vince a Benevento…. La Lazio ne ha prese 4 dell’Atalanta.

  8. Partita che conta solo per i tre punti, visto la pochezza dell’avversario. Messi i giocatori nel loro ruolo, si è vista la differenza nei confronti con la partita precedente.
    Adesso tutti vogliono fare il Liverpool, partendo a palleggiare dal portiere, non mi pare che il Benevento possa permetterselo…e neanche l’Inter deve abusarne…una bella pedata in su o in tribuna non ha mai fatto male a nessuno.Ieri almeno tre gol su sette da questa situazione, mi paiono troppi e potevamo farne di più.

  9. Buondi, sinteticamente credo che si debba andare con i piedi di piombo. Certamente con squadre di livello Conte prepara e sistema la squadra in altra maniera anche con gli stessi interpreti e i 2/3 moduli che adotta (il discorso degli equilibri). Ricordo che col Bari giocava col 4 2 4…forse Kantè sarebbe stato funzionale anche a questo modulo, comunque aspettiamo questi altri pochi giorni perchè qualcosa accadrà almeno per le cessioni o forse più, prestiti.

  10. Maurizio Damiani // 1 ottobre 2020 a 10:13 // Rispondi

    2 partite non fanno testo, però la squadra e Conte paiono più rinfrancati. L’impressione è che quest’anno siamo davvero forti forti.
    Speriamo che anche Eriksen riesca a trovare la sua dimensione dentro la squadra. Per adesso è ancora un po’ estemporaneo. Però.. che giocata anche ieri, partendo da centrocampo a prendere la traversa, di sinistro.

  11. Ciao GL. 5-2. Ottimo inizio di campionato. Pero’ per favore non incominciamo gia’ a crocefiggere Handanovic. Si sa che ad ogni campionato nelle prime giornate combina sciocchezze. Poi andando avanti diventa quasi imperforabile e porta punti preziosi in saccoccia.
    Sempre Forza Inter

    • Dopo la frittata, ha fatto due paratone, ma si sa che il tifosotto vive di momenti … nemmeno lo leggo, figurati se lo pubblico
      GLR

  12. in tempi non sospetti ti scrissi che il miglior acquisto dell’Inter, ora aggiungo del campionato italiano, sarà Hakimi,,,,
    avanti così e manteniamo un profilo basso xkè abbiamo Lazio e AC Milan
    la difesa ovviamente deve essere registrata ma bisogna anche capire il Mr che deve fare delle prove e scegliere gli uomini titolari e quelli di rincalzo…a Brozo conviene cercarsi una squadra perchè non sarà mai + titolare

  13. e’ troppo chiedere di vedere il meno possibile in campo o addirittura per niente propio l’indolente brozovic e l’inconsistente eriksen visto che gli altri se non altro si impegnano parecchio.

  14. Diego Raimondi // 1 ottobre 2020 a 11:51 // Rispondi

    Hakimi to Lukaku sarà uno dei più gustosi must della stagione, finché le difese altrui non troveranno delle contromisure. Dei 5 gol subiti non me ne può fregare di meno finché se ne faranno il doppio.Contano anche le circostanze. Speriamo che le esigenze di mercato non smontino più di tanto la ns. superpanchina. Però non esaltiamoci si sa che ad Agosto siamo sempre Campioni del Mondo ….

  15. Ciao grandissimo Glr.. Mi son proprio divertito ieri sera alla TV, la partita vera è durata 25min.e dopodiché è iniziata un amichevole. Ho rivisto la spettacolare Inter 2011 di Leonardo, xò Conte essendo molto piu bravo di Leo deve assolutamente trovare gli equilibri giusti ora. Società mister titolari e panchinari mi sembrano tutti uniti e decisi a vincere..bene, mi piace!!! La concorrenza di juve Atalanta Lazio Napoli e Milan mi sembra tosta quest anno e quindi avanti tutta…. VIVA L INTER!!

  16. Ciao GLR,i gol di ieri mi sono sembrati fin troppo facili per essere un campionato di Serie A. Se riusciamo in un paio di colpi importanti, io vorrei Gervinho per esempio perché l’attacco non é completo, possiamo davvero dire la nostra per il titolo.

  17. GLR, buonasera, sicuramente un buon inizio di campionato, sulle cose da sistemare si lavora meglio quando si fanno gol e punti. Naturalmente ho visto anche io qualche problema in difesa, ma abbiamo creato molto e con più attenzione possiamo migliorare.
    Posso chiederti un commento sull’arbitraggio? Secondo me ci sono almeno 4 episodi gravi, tutti a nostro sfavore.
    Forza Inter.

  18. finalmente, dopo anni, vedo classe e piedi buonissimi. finalmente abbiamo un post-Maicon, devastante e 21enne ! Sottolinea 2/3 interventi da mastino di Vidal, che non vedevo l’anno scorso e il tracciante da 60 metri di Kolarov per Hakimi sul primo gol, altro che criticarlo.

  19. Grande analisi come sempre. Due parole sul pessimo arbitraggio però…con altri avversari avrebbe sicuramente falsato la partita.
    Max

Rispondi a Ferruccio Annulla risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili