Il (Web)Cretino dell’anno 2019

Agendo ormai solo sul web e ormai sempre più di rado attraverso i tradizionali metodi di contatto, anche il ‘Premio Cretino dell’Anno’ ha dovuto mettersi al passo dei tempi attualizzandosi in Premio  ‘(Web)Cretino dell’Anno’. E’ stata durissima per la giuria scegliere il vincitore della sesta edizione tra i vari candidati che, già bloccati nella vita reale, cercano ogni giorno riscatto e pubblicità nell’universo parallelo e fittizio dei social. Tra nullafacenti, perditempo e radical chic da due soldi, insomma in fin dei conti tutti haters seriali, odiatori e insultatori a tutto campo, alla fine ha vinto una vecchia conoscenza del Premio, che aveva già sfiorato il titolo più volte nelle edizioni precedenti.
Rullo di tamburi e …. il (web)Cretino dell’Anno per il 2019 è tale Vincenzo Vonella che se l’è aggiudicato anche per aver utilizzato diversi indirizzi mail, magari farlocchi come il suo nome, per inviare insulti. da notare che stavolta il vincitore è un fanatico juventino e ci sta, perché essendo il (web) Cretino dell’Anno 2019 un Premio Nazionale, per ora, si sa che in ambito nazionale quelli come lui eccellono.
Intanto è già partita l’edizione 2020, del Premio, la settima, e come al solito io non potrò leggere le brillanti e poetiche composizioni dei vari cretini candidati, perché venendo subito bannati, le loro mail arrivano direttamente alla Giuria e come voi scoprirò la motivazione solo in sede di proclamazione del Vincitore. Nel caso di Vincenzo Vonella, la giuria si è sganasciata, tra i tanti insulti, per l’intelligentissimo uso della parola ‘Furtete’, a proposito della sua ossessione, ossia il Triplete interista, l’unico nella storia del Calcio italiana. Complimenti quindi a Vincenzo Vonella, ma anche a tutti gli altri candidati che si sono dati battaglia per un anno intero e che hanno comunque meritato una citazione nell’elenco sottostante.
Vincenzo Vonella – Vixdix@hotmail.it e vonelvincent@gmail.com (doppia mail e quindi doppia citazione, che fa punteggio), il vincitore del premio 2019
Marco Locatelli – mail: locatelli@email.it
Martinelli1960 – mail: Martinelli1960@virgilio.it
Antonio Fracasso –  twitter: @AntFra7
Sergio Leris – mail: cleto33@yahoo.com
Giovanni Branchino – mail: branchino.set@libero.it
pieroni.is.angelo – mail: pieroni.is.angelo@gmail.com
Francesco Piloni – mail piloni843@gmail.com
Gianluca – mail Ghjikhgy@libero.it
Domenico2008 – mail: domenico2008@yahoo.it
Rosario Crocetta – mail: rosario5599@virgilio.it

ale d’onofrio – twitter: @ale_donofrio75
Michele Cericola – twitter: @cerik71 (disponibile anche foto profilo da sballo, che fa punteggio!)
Vince – twitter: @vincenzotur
Cesare Iemmi – twitter @icesare_

2 Commenti su Il (Web)Cretino dell’anno 2019

  1. Cancella immediatamente il mio indirizzo mail o visto che sei avvocato sarai contattato dal mio.

    • E chi saresti tra questi, visto che scrivi con altro nome e mail farlocchi da tipico ‘senza palle’? Spieghiamo. Tale anonimo Ghjikhgy@libero.it (mail inesistente) con altro nome farlocco ‘Gianluca’ scrive ciò.
      Risposta: restiamo in attesa del contatto del tuo Avvocato che gireremo ai nostri Legali per parlare dell’eventuale faldone di insulti a nostra disposizione. Ma in tribunale ci vieni con nome e faccia vera o farlocca? Saluti e restiamo in febbrile attesa. Abbi il coraggio di rivelarti, scusati e levati di torno, perché con il materiale a disposizione già inoltrato alla Polizia Postale presto sapremo chi sei veramente.
      Staff http://www.gianlucarossi.it

Rispondi a GLR Annulla risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili