Il Giorno – Bar dello Sport 82

Pubblicato su Il Giorno, sabato 5 agosto 2017

Neymar si compra il Milan?
Comunque la si giri, il Milan resta la squadra dell’estate anche tra i nostri accaldati nullafacenti del Bar dello Sport. Superato agevolmente il preliminare di Europa League davanti ad un pubblico che a San Siro non si vedeva da anni, il tassista milanista Gianni prova a godersi il suo momento di gloria malgrado le cattiverie dei rivali. Un amarcord, per il perfido assicuratore interista Walter: “San Siro rossonero tutto esaurito non si vedeva dai tempi della Serie B con la Cavese – ironizza – sembrava il Foggia al suo esordio europeo!” A dargli manforte, non avendo al momento grandi cose a cui pensare, c’è anche l’impiegato delle poste romanista Tiberio: “E’ proprio vero che i milanesi dalla bocca buona sono i rossoneri – osserva – per questa partitella c’è stato pure chi non è andato in ferie!”
Ma l’orgoglioso tassista Gianni nemmeno replica e gode come un riccio per aver rovinato con i suoi botti di mercato l’estate a tutti gli altri, come ammette candidamente l’idraulico partenopeo Gennaro, sempre pronto a frignare perché anche qui si parla troppo poco del suo Napoli. Il velenoso carrozziere juventino Ignazio sposta allora il discorso sull’affannosa ricerca rossonera delle fideiussioni bancarie per validare le operazioni Bonucci e Biglia: “Ormai anche il Banco dei Pegni si rifiuta di prestarvi i soldi – provoca – provate con Neymar che magari per pietà vi dà una mancia ve la dà!”
Ed è proprio l’operazione da 222 milioni di euro che ha portato Neymar da Barcellona a Parigi a turbare seriamente l’anziano pensionato Ambrogio che si lascia andare ad un sinistro presagio: “Questo calcio ormai ha fatto il passo più lungo della gamba – profetizza – ed è pronto per il burrone!”
Allegria.

 

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili