Devils Tower WY, USA

A 8.070 km da Milano, fuso orario -8
13 agosto 2015
TViaggio
Quinta parte del USA Midwest Tour 2015
Esperienza incredibile guardare Incontri Ravvicinati del Terzo Tipo propri davanti a Devils Towers e mangiando un panino nel campeggio.
Prosegue a Gillette WY, sesta parte del USA Midwest Tour 2015

Devils Towers WY, in dialetto lakota Mato Tipila che significa Torre dell’Orso, è una montagna del Wyoming (ab.600.000) nei presso della piccola città di Hulett WY (ab.500) negli USA (ab.320.000.000), alta 1.588 che si erge dai 386 metri del terreno circostante.
Deve il suo nome ad una spedizione del 1875, quando il Colonnello Richard Dodge, interpretando il nome dato dai nativi americani alla montagna, iniziò a chiamarla Torre del Diavolo.

Aeroporto
Rapid City Regional Airport, 190 km a sud-ovest

Memento
La Torre del Diavolo venne dichiarata Monumento Nazionale nel settembre del 1906 dal presidente Theodore Roosevelt.
La montagna rappresenta sicuramente uno dei paesaggi più caratteristici, tanto che attorno è stato fondato l’omonimo Parco Nazionale, meta di quasi mezzo milione di visitatori ogni anno.
Nel leggendario film Incontri ravvicinati del terzo tipo del 1977 Steven Spielberg lo ha scelto come punto di contatto con gli alieni.
Una leggenda lakota racconta che mentre sette bambine raccoglievano dei fiori ai piedi del monte, degli orsi si avvicinarono per divorarle, ma il Grande Spirito le salvò trasportandole in cima al picco. I solchi sui lati del monte sarebbero le incisioni degli artigli degli orsi lasciati mentre questi tentavano di arrampicarsi.
La montagna è sacra per le tribù indiane Sioux Lakota, Cheyenne, Kiowa, Arapaho, Crow e Shoshone che considerano un sacrilegio le scalate compiute da molti turisti, nello stesso modo in cui i nativi australiani considerano offensivo inerpicarsi lungo Uluru ad Ayers Park.

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili