Bar Sport Libero: 12a giornata

Pubblicato su Libero, martedì 16 novembre 2010
Sotto la madonnina si brinda a grappa al Sergente Garcia

DERBY ROSSONERO – Per gli osservatori neutrali è stato forse il derby meno spettacolare del terzo millennio, ma non ditelo ai milanisti che l’hanno vinto! Il tassista Gigi gode come un riccio e sembra essersi reincarnato in un bauscione interista: “Game over, cugini del menga – annuncia sicuro – Il parco giochi del campionato chiude e i visitatori tripletisti sono pregati di accomodarsi all’uscita!” Sulla stessa lunghezza d’onda il tapparellista Ermes: “Campionato finito e 18° scudetto rossonero – sentenzia – con la differenza che i nostri sono tutti veri”. Intanto, si brinda con grappa a fiumi, al punto che il barman Franco s’inquieta: “Soldi alla mano, ragazzi – intima – che qui si beve, ma quando si tratta di pagare i conti, vi spariscono a tutti le braccia!”
Lo studente fuori-corso Gabriele ancora non ci crede: “Ragazzi, ma davvero abbiamo vinto il derby dopo due anni? – sogghigna – L’ultima volta io ero ancora in quinta ITIS, proprio come oggi!”

DERBACCIO NERAZZURRO – Gli interisti invece hanno il morale sotto i tacchi, con il rappresentante Giordano che ride per non piangere: “Ogni partita, due infortuni – commenta sconsolato – ho capito ch’era finita quando ho visto entrare il passeggino del Coutinho! Ma Materazzi non aveva smesso l’anno scorso? Poi l’arbitro si sa che sta sempre col Milan: andavano espulsi Gattuso, Ibrahimovic, Ambrosini e pure Nesta!” Il pensionato Armando non ha mai digerito Benitez e vorrebbe averlo tra le mani: ”Ma con quello sveglione in panchina non si vinceva neanche in 11 contro 5 – ribatte – Chi ha scelto Materazzi? Passare dal Mourinho al Benitez è come passare da Zorro al Sergente Garcia”, mentre il portinaio Vittorio chiede a Moratti una scossa: “Via tutti, a cominciare dal Malitez (Benitez, ndr) che se il gruppo in allenamento lo tira lui, si capisce perché quei lazzaroni vanno alla moviola!”
Anche il macellaio Isidoro non ha mezze misure: “Il campionato fa schifo – commenta – ma l’Inter è peggio. C’è di buono che quest’anno il campionato si vince a 40 punti! Neanche una puntata del tenente Sheridan con l’Ubaldo Lay era così noiosa!”

LAGNA JUVE – Intanto gli juventini hanno ripreso vigore, con l’elettrauto Ciro che condivide la nuova strategia bianconera:”Il Marotta ha capito tutto – assicura – bisogna lamentarsi sempre e comunque, come ha fatto il Galliani dopo Cesena e qualcosa di buono ti arriva sempre!” Il parrucchiere Rosario va addirittura oltre: “Se ci fanno giocare sempre con l’Inter e il Milan – annuncia – il campionato lo vinciamo noi. Un derby più brutto di mia suocera!”
Il pensionato Carletto, memoria storica del bar, chiude invece con la consueta sentenza:“Voi parlate di derby – sospira – ma il derby è finito con il Rocco e l’Herrera. Quello che vedete voi non è reale!”

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili