Snejider

Wesley Benjamin Sneijder, nato a Utrecht il 9 giugno 1984 è un calciatore olandese, centrocampista dell’Inter e della Nazionale oranje.
A causa dell’abbondanza di giocatori nella rosa del Real Madrid, nell’estate del 2009 viene ceduto all’Inter per 15 milioni di euro. Con l’Inter firma un quadriennale da 4 milioni all’anno e prende la maglia numero 10.
Esordisce il giorno dopo l’ingaggio, il 29 agosto 2009, disputando dal primo minuto il derby vinto 4-0 contro il Milan. Il 5 maggio 2010 vince il suo primo trofeo con la maglia dell’Inter: la Coppa Italia conquistata contro la Roma allo Stadio Olimpico. Il 16 maggio arriva il secondo trofeo: lo Scudetto conquistato contro il Siena. Il 22 maggio arriva infine il Triplete con la conquista della Champions League, grazie alla vittoria per 2-0 contro il Bayern Monaco nella finale giocata al Santiago Bernabeu di Madrid. Si rivela il miglior assist-man del torneo realizzandone 6, l’ultimo dei quali manda in gol Diego Milito nella finale. Chiude la prima stagione interista con 41 presenze e 8 reti.
In Nazionale Olandese dal 2004 ne diventa il miglior giocatore ai Mondiali di Sudafrica 2010, dove è il match-winner nei quarti col Brasile
Nel suo palmarès finora ci sono 1 Campionato olandese, due Coppe e due Supercoppe d’Olanda con l’Ajax (2003-07), 1 Campionato spagnolo e una Supercoppa di Spagna con il Real Madrid (2007-08) 1 Campionato italiano, una Coppa Italia e 1 Champions League con l’Inter nella stagione del Triplete (2009-10)
Foto scattata allo scalo ATA di Milano il 27 agosto 2009

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili