Tempo di contratti

Come da tradizione, da quando l’area tecnica è in mano al tandem Oriali e Branca, nei primi mesi del nuovo anno, l’Inter sta procedendo alla revisione dei contratti dei suoi calciatori. Maicon è stato il primo ad essere sistemato per le feste, è proprio il caso di dirlo, in senso assai positivo, visto che ha prolungato con l’Inter fino al 2013 ad oltre 3 milioni di euro a stagione. Il prossimo sarà Cordoba, in scadenza nel 2009: il vicecapitano sarà nerazzurro fino al 2011, quando avrà 35 anni e chiuderà di fatto la carriera nell’Inter. Nel frattempo si lavora al primo contratto da professionista di Mario Balotelli, che il prossimo 12 agosto diventerà maggiorenne e firmerà per un ingaggio ben superiore ai 60.000 euro di paga-base attuale. Il giovane di origini ghanesi, nato a Palermo e residente a Brescia, a 18 anni potrà scegliere la cittadinanza italiana che, nel suo caso particolare, non è stata acquisita per nascita. Presto Super Mario potrà giocare anche nell’Under 21 di Gigi Casiraghi. Su di lui hanno già messo gli occhi i grandi club europei, ma l’Inter sta per blindarlo: il prossimo contratto sarà quinquennale con emolumenti a salire. Moratti è stato lapidario: Supermario non andrà via nemmeno in prestito e farà parte del gruppo di attaccanti della prossima stagione. Insomma tra Adriano e Balotelli, l’Inter pare aver già scelto.

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili