Spada laser arma di sempre

05GLRJedida Ansa.it, 21 gennaio 2008
E’ uno degli oggetti-simbolo dei film della saga di ‘Guerre Stellari’, creata dal regista-imprenditore George Lucas: la spada laser, che tutti gli appassionati del genere hanno almeno una volta sognato di possedere.
L’elegante ordigno brandito da due generazioni di Cavalieri Jedi ha ottenuto il primo posto nella speciale classifica della migliore arma usata nel grande schermo.
Sono naturalmente orgoglioso di questo straordinario primato, perché sono un fan della prima ora dei Cavalieri Jedi e non a caso posseggo una spada Laser che considero tra i tanti i miei oggetti da cazzeggio quello a a cui tengo di più!
Ma ecco la classifica finale delle migliori armi cinematografiche di sempre secondo il sondaggio condotto tra duemila cinefili dalla casa di produzione 20th Century Fox:
1° Spada Laser dei Cavalieri Jedi nella saga Guerre Stellari
2° Pistola 44 Magnum di Clint Eastwood nella serie Ispettore Callaghan
3° Frusta di Harrison Ford nella serie Indiana Jones
4° Spada Samurai di Uma Thurman in Kill Bill 1 e 2
5° Motosega in Non aprite quella porta
6° Pistola dorata di Roger Moore in Agente 007, L’uomo dalla pistola d’oro
7° Arco di Kevin Costner in Robin Hood, principe dei ladri
8° Mitragliatrice di Al Pacino in Scarface
9° Morte Nera, la stazione da battaglia stellare nella saga Guerre Stellari
10° Bombetta di Toshiyuki Sakata ovvero Oddjob in Agente 007, Missione Goldfinger

3 Commenti su Spada laser arma di sempre

  1. Anch’io sono un fan di Star Wars e ti anticipo che a febbraio uscirà al cinema in 3D.. da non perdere 😉 un salutone da un altro gianluca 😉

  2. Il Risveglio della Forza!

  3. GLR visto che l’Inter per fortuna sono i ribelli di Star Wars ti faccio qualche accostamento al solo scopo di fare qualche risata: M.Moratti Maestro Joda, Palacio Obi-Wan padawan, esercito dei cloni la Juventus che sono l’impero, Sheev Palpatine sith Berlusconi, conte Dooku Andrea Agnelli, Jabba the Hutt Galliani, C3PO Furini, Lando Calrissian Jair, Ewok Wicket Wystri Warrick Thohir, Anakin Skywalker G.L.R.

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili