José e Ranieri, basta col Chelsea

Pubblicato su Il Giornale, giovedì 20 novembre 2008

Conosco talmente bene Marcello Chirico da sapere ancor prima che apra la bocca o accenda il PC cosa dirà o scriverà. E so che non vede l’ora di giocarmi il brutto tiro di propormi Inter-Juventus sottoforma di duello tra Mourinho e Ranieri. Per Marcello però è facile: lui Mourinho e Ranieri li detesta entrambi. Sai che fatica, pensar male di qui e di là! Per me invece è più difficile perché considero Claudio Ranieri un buon tecnico e sinceramente credo che stia ottenendo risultati superiori alle aspettative. Comunque, è giocoforza che Inter-Juventus sia visto un po’ da tutti anche come duello tra Mourinho e Ranieri. Duello anche dialettico. Quest’estate i due si sono già affrontati a muso duro, ma più per vicende personali che di squadra. Le provocazioni reciproche riguardavano il comune passato inglese al Chelsea. Mourinho, toccato sul nervo scoperto Lampard, reagì dando a Ranieri del vecchio rimbambito. Poi lo Spercial One chiuse la questione con humor: – sentenziò – Stavolta però, se Mourinho e Ranieri dovessero tornare allo scontro, siano i portacolori di Inter e Juventus. Il Chelsea è un’altra storia

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili