Inter con dieci infortunati!

L’Inter corre seriamente in rischio di arrivare a pezzi alla gara col Liverpool dell’11 marzo che vale l’Europa. Tra una storia e l’altra, almeno una decina di interisti hanno problemi. Sicuri assenti per infortunio Cordoba, Samuel, Dacourt e Cesar, presto sotto i ferri, e per squalifica Materazzi. Laddove non potrà arrivare la forma fisica per realizzare l’impresa occorre il cuore visto nella ripresa con la Roma e l’apporto del pubblico che, in serate magiche, ha sempre fatto la sua parte. Ormai l’Inter perde un calciatore a partita, addirittura due con la Roma, Maxwell per una brutta distorsione alla caviglia sinistra, e Cambiasso per un indurimento agli adduttori. Preoccupano anche Jimenez, Vieira, Figo e Stankovic, effettivamente sulla via della guarigione dai rispettivi infortuni, ma non ancora in grado di contribuire attivamente al cambio di marcia della squadra. Stankovic in particolare continua ad essere giù di corda e Maicon ogni tanto si guarda ancora l’anca. Come non bastasse, l’allarme ora riguarda anche l’attacco con Cruz, fermato da uno stiramento ai flessori, e Ibrahimovic che al momento corricchia sulla sabbia. A proposito di Ibra, dopo le tante cose dette e scritte, il punto più credibile lo ha fatto Mancini al termine della gara con la Roma annunciando il programma che dovrà rimetterlo in sesto per il Liverpool: non più di un tempo con la Reggina e poi in campo col Liverpool.

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili