Viva la fica!

Chiedo scusa, ma oggi mi viene una riflessione altamente culturale e mi pare giusto rendervene partecipi.
Secondo una ricerca della finanziaria inglese Virgin Money, ripresa dal Corriere della Sera di oggi, i tifosi pensano alla propria squadra di calcio ogni 12 minuti. Ma parliamo di tifosi medi perché gli sfegatati che, secondo lo stesso studio, sono almeno il 7% degli intervistati, pensano al calcio ogni minuto della giornata.
Per la verità mi riconosco di più nell’altro dato della ricerca inglese, quello per cui i maschi d’oltremanica pensano al sesso ogni 8 minuti.
Insomma, volendo considerare congiunti i risultati dello studio, siamo nella miglior tradizione italica del calcioefica, quest’ultima rigorosamente con la c (con la g è da angiporto, ndr), binomio indissolubile per ogni maschio nostrano fin dall’adolescenza. Certo che, pensandoci bene, viene un po’ di tristezza a pensare quanto il calcio sia diventato importante nella nostra vita e se lo dico io che, bene o male, me ne occupo da tempo, potete credermi! Una volta la domanda di un sondaggio sarebbe stata: “Quanto tempo dedichi a pensare a una donna?”. Ora si chiede alla gente quanto tempo pensa al calcio, ma ci sono cose per cui vale la pena di sentirsi un po’ tradizionalisti e quindi consentitemi di ribadire a gran voce dal più profondo del cuore Viva la Fica!

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili