Operazione Coppa Italia

theodoregericault05Scatta finalmente l’operazione Coppa Italia. Doppio atto conclusivo tra Inter e Roma con prima partita all’Olimpico di Roma domani sera alle 21.30 e retour-match mercoledì 15 giugno a San Siro con inizio alle 20.45. A Roma Mancini avrà Adriano e gli argentini Javier Zanetti ed Esteban Cambiasso, concessi dalle rispettive Federazioni, ma dovrà fare a meno di Veron e Vieri infortunati. Per il ritorno invece i tre sudamericani non ci saranno causa Confederation Cup. Per l’occasione l’amico Rob ci regala la più bella delle sue vignette, ispirata ad un celeberrimo dipinto di Theodore Gericault, ‘La zattera della Medusa’, che pubblico al termine dell’editoriale. Smarriti durante la ‘navigazione stagionale’ scudetto e Champions League, ora è la Coppa Italia il ‘sole’ dell’Inter! C’è l’obbligo morale di portarla a casa, se non altro per riprendere confidenza con la vittoria, cosa che non accade da più di sette anni, esattamente dal 6 maggio 1998, dalla Coppa Uefa di Parigi, targata Simoni e Ronaldo: da allora nella sala Coppe di via Durini si lucidano sempre gli stessi trofei! Nelle trasmissioni di TL, che condurrò domani e mercoledì sera, preannuncio un doppio nido di gufi, pronti a ricambiare la cortesia a quelli bianconerazzurri, così efficaci la sera del 25 maggio, durante la finale di Champions League tra Milan e Liverpool. Riuscirà l’Inter del Mancio ad essere più forte di tutto e tutti? Riusciranno i nostri eroi a regalarci il gustoso epilogo della premiazione a centrocampo da parte di Adriano Galliani? Si richiedono nella presente circostanza ottimismo e sorriso sulle labbra ad ogni componente nerazzurra. Grazie!

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili