La spalla di Adriano e la sorpresa Obinna

Adriano, stamattina presto, è stato sottoposto a Varese ad una serie di esami alla spalla il cui responso è stato molto confortante. Nessuna frattura, ma solo una dolorosa sub lussazione alla spalla destra, anzi per essere precisi all’articolazione acromion-claveare della spalla destra da trauma diretto. Fonti vicine al giocatore parlano addirittura di un suo impiego mercoledì sera a San Siro contro la Roma, magari con un antidolorifico, ma io non lo rischierei. Credo che, passatemi la battuta, la miglior spalla di Adriano di questi tempi sia Julio Cruz, match-winner contro l’Udinese e più che mai capocannoniere dell’Inter. Difficile lasciar fuori anche il saettante Recoba visto al Friuli. Per Adriano ora terapie del caso e bendaggio contenitivo, ma l’infortunio non è grave. Per gennaio poi potrebbe arrivare Victor Obinna, nigeriano individuato per tempo dall’Inter e ora in forza al Chievo, dove sta offrendo un rendimento esaltante. Peccato solo che, se continua così, Obinna sarà certamente convocato per la Coppa d’Africa proprio a gennaio!

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili