Clamoroso: Capello alla Juve!

La notizia di Capello alla Juve l’ho ricevuta via SMS alle Maldive in leggerissima anteprima dall’amico e collega Marco Lombardo, caporedattore delle cronache de Il Giornale, uno che su queste cose scherza poco, quindi ho capito subito che era vero! Non me l’aspettavo, come tanti. Non c’è che dire, stavolta Moggi l’ha fatta proprio bene! I miei colleghi esperti di mercato non avevano intuito proprio nulla, segno che la trattativa è stata condotta con maestria. Pensavo che per la Juventus, per ovvie ragioni, stesse per cominciare un biennio di transizione, ma con Capello temo possano proseguire subito il lavoro di Lippi. Sinceramente non ho mai avuto molta fiducia sulla possibilità che Capello potesse arrivare all’Inter: lo caldeggiava Tronchetti Provera ma per chiudere una trattativa bisogna essere almeno in due. Anzi all’Inter pure in tre o quattro! Certo che Capello non doveva avere poi questa gran voglia di diventare l’allenatore dell’Inter. Il caso Capello è comunque l’ennesima dimostrazione che i personaggi del calcio raccontano tante bugie, quindi non dite che è sempre colpa dei giornalisti, perché a noi Capello stava per giurare su quello che ha di più caro che alla Juventus non sarebbe andato neanche da pensionato. In casa Inter si registra invece un preoccupante periodo d’immobilità, ma se perdiamo anche Davids comincio a pensare che, oltre alle indubbie carenze di casa Inter, ci sia anche un altro problema: i numeri 1, forse, non amano il nerazzurro. Va bene che Adriano e Stankovic li abbiamo avuti in anticipo, ma in realtà fanno parte dell’attuale mercato, però serve ben altro per confrontarsi con Milan e Juve, tanto più che, per quel che so io, ora Vieri è a rischio: Capello lo adora! E poi non mi fido più di nessuno!

1 Commento su Clamoroso: Capello alla Juve!

  1. Stefano Ravanelli, Capriate (BG) // 8 gennaio 2010 a 02:55 // Rispondi

    Caro Gianluca, per prima cosa goditi le meritate ferie e anzi mi scuso per l’eventuale disturbo! Prendo spunto dalla notizia della giornata, ossia il passaggio di Fabio Capello alla guida della Juventus, notizia inaspettata che non a caso ha lasciato perplessi e stupiti molti, anche tra voi addetti ai lavori. In meno di due settimane, i dirigenti della Juventus hanno orchestrato e condotto a buon fine l’acquisto di Zebina (non a caso difensore-pupillo di Capello) e l’ingaggio del tecnico friulano; senza pensare poi che probabilmente anche Emerson raggiungerà il tecnico e il compagno alla corte di Moggi. Vedi come si fa!! In pochi giorni è già stato studiato e delineato il futuro della Juventus. E la nostra “beneamata” Inter? Improvvisazione! Solo improvvisazione! Sono ormai mesi che i nostri 2 uomini mercato, il gatto Oriali e la volpe Branca, stanno trattando il trasferimento di Davids (grande giocatore) senza cavare un ragno dal buco. Anzi sono convinto che sicuramente questo grande campione non vestirà mai la nostra maglia, come sono altrettanto sicuro che, visto la confusione, l’incertezza e l’improvvisazione che regna nell’ Inter, anche Emerson se ne guarda bene di accettare la nostra offerta preferendo (e come biasimarlo ) accasarsi a Torino. Da qui se ne deduce che ci dovremo accontentare ancora di rimpiazzi, come i vari Jankulovski, Pizarro, Fiore e chi più ne ha più ne metta!! Quelli bravi, quelli forti non li vogliamo oppure non vogliono venire loro? E poi un po’ di chiarezza: Zaccheroni è ancora l’allenatore dell’ Inter oppure siamo già prima di iniziare separati in casa. L’Inter inizierà ad andare bene quando uscirà dall’improvvisazione e dall’indecisione che perennemente regnano in questa società. Se non sarà così, non ci rimane altro che venire ricordati solo nelle barzellette!! Sempre speranzoso…Un abbraccio, Stefano.

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili